Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Condipodaro punta su edilizia, turismo e agricoltura e attacca la Bonini

MAGLIANO IN TOSCANA – Edilizia, turismo e agricoltura: tre settori che si intrecciano e che non possono essere considerati separati se si vuole dare un nuovo slancio all’economia di Magliano. Sono questi i tre pilastri del programma di Salvatore Condipodaro Marchetta candidato a sindaco di Magliano in Toscana per la lista “Amministra con noi”.

«Serve uno sviluppo che soddisfi nel contempo le esigenze del presente senza compromettere il futuro del nostro bellissimo territorio – dice Condipodaro – . Attuando operazioni di questo tipo è naturale che si creino posti di lavoro e che aumentino le entrate per le casse comunali, entrambi fattori che generano ricchezza. Progetti che sono parte integrante del programma dell’unica e vera lista civica “Amministra con noi”, della quale candidato a sindaco è Salvatore Condipodaro Marchetta».

«Sono meravigliato che il vicesindaco Eva Bonini abbia scoperto lo sviluppo sostenibile solo adesso in campagna elettorale – spiega il candidato – Vorrei capire come mai oggi si fa paladino del paesaggio e della sua tutela quando insieme alle giunte passate, in cui ha sempre ricoperto dei ruoli di spicco, ha approvato progetti che hanno danneggiato e non poco il Maglianese. Era forse poco opportuno opporsi a certi interessi?”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.