Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Top secret Maremma” escursioni nei luoghi segreti e magici della nostra terra

Più informazioni su

MANCIANO – Esistono luoghi magici, avvolti da leggende e legati ad avvenimenti del passato, ma spesso sono sconosciuti e non accessibili al pubblico. Top Secret Maremma è la manifestazione che porta alla scoperta di queste località nascoste. Ideata dall’Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Manciano, Giulio Detti, è giunta alla seconda edizione della versione primaverile. L’evento è costituito da otto escursioni con guida ambientale escursionistica ed è completamente gratuito. Ogni sentiero è un viaggio nella cultura e nell’ambiente della maremma, un’esperienza che fa sudare, conoscere, incontrare l’altro, percepire la natura attraverso i sensi e la mente. Al termine di ogni giornata sarà rilasciato ai partecipanti un attestato Top Secret, in ricordo delle emozioni provate durante il tragitto.

Il primo appuntamento è il 25 aprile (ma andranno avanti sino al 3 di maggio) con il “Trekking a Montauto”, lungo i percorsi e le “macchie”, che furono prima nascondiglio dei briganti e poi dei partigiani. E’ la camminata più impegnativa per dislivelli e per lunghezza, ma la bellezza della vegetazione, l’imponenza dei ruderi del castello medievale di Montauto, gli sconfinati panorami ripagano della fatica.

Un itinerario ricco di suggestioni è “Alla ricerca dell’eremita”, che conduce ad un romitorio rupestre presso il fiume Fiora ed unisce interessi ambientali, storici e spirituali.

Tutte le altre visite presentano una difficoltà di livello turistico e hanno per meta posti insoliti, ignoti al turismo di massa, in qualche caso ubicati in proprietà private. Tra questi segnaliamo un mausoleo romano e il Castellum aquarum nei pressi di Poggio Murella, entrambi del I sec.d.C. Antiche fonti del XVI sec., alimentate da acqua sorgiva, situate a pochi chilometri dai paesi (Manciano, Montemerano, Saturnia) e che fino al 1913 furono l’unico approvvigionamento idrico per le popolazioni del territorio. Strade basolate d’epoca romana, che si irradiano dalla città di Saturnia. Dal punto di vista naturalistico la passeggiata più affascinante è quella del 2 maggio, “Alla scoperta dell’Olivo di San Pietro”, che dai Poderi di Montemerano giunge ad un maestoso albero secolare collegato a un’antica leggenda.

Tutto il programma è consultabile su www.mancianopromozione.com, dove troverete anche notizie per dormire e mangiare. Per informazioni: www.mancianopromozione.com, mancianopromozione@gmail.com   

www.facebook.com/TopSecretMaremma

www.facebook.com/MancianoPromozione

tel. 0564-620532; 0564-625305 cell. Guida Ambientale Escursionistica Irene Belli 347 0819484

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.