Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Parcheggiatori abusivi, la Municipale intensifica i controlli. In 6 vengono fermati

Più informazioni su

di Lorenzo Falconi (twitter:@LoreFalcons)

GROSSETO – Prosegue la lotta al degrado cittadino, una sfida spesso impari che richiede un discreto dispiegamento di energie e forze sul campo. Questa volta nel mirino degli agenti della Polizia Municipale del Nucleo operativo antidegrado, sono finiti i parcheggiatori abusivi, sempre più invadenti e presenti in varie zone della città. L’intervento è stato portato avanti, a partire da martedì, da agenti in borghese che hanno ultimato questa mattina il loro servizio, facendo rispettare l’ordinanza del sindaco emessa il 10 dicembre del 2013. Un provvedimento urgente e volto ad assicurare l’uso e la tutela del patrimonio pubblico, proteggendolo da attività e comportamenti degenerativi, lesivi del bene e della sicurezza urbana. Nel caso specifico, quindi, sono state elevate 6 sanzioni amministrative a carico di cittadini stranieri presenti nel parcheggio di via Inghilterra, nello spazio antistante ad un supermercato. Altri interventi si sono registrati in via Don Minzoni dove l’arrivo degli agenti ha causato la fuga dei parcheggiatori abusivi che hanno lasciato sul posto la loro merce. Sono stati così sequestrati un centinaio di pacchetti di fazzoletti di carta, calzini e ombrelli, tutto materiale destinato alla vendita. Il numero dei parcheggiatori abusivi è in forte crescita, basti pensare che in quest’ultimo caso, al fronte di una trentina di posti auto, erano presenti circa 15 extracomunitari che si sono prontamente allontanati.

Il giro di vite però non si esaurisce nella quattro giorni di interventi, perché nella prossima settimana gli agenti della Municipale, questa volta in divisa, presidieranno le zone dove è più alta la presenza di parcheggiatori abusivi. Lo scopo principale, in questo caso, è quello di fare da deterrente nei confronti di un fenomeno sempre più diffuso. I parcheggi presidiati saranno quelli di via Inghilterra, via Senese davanti all’ospedale, vallo degli arcieri, piazza Esperanto, via Don Minzoni. La lotta al fenomeno non è delle più semplici, ma passa anche attraverso le abitudini dei cittadini, ai quali viene chiesto lo sforzo di non alimentare la presenza degli abusivi acquistando la loro merce, o elargendo monete per ogni posto auto libero che viene segnalato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.