Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lega Pro: Grosseto-Pisa 3-1. Grifone super, il derby è biancorosso

di Lorenzo Falconi (twitter: @LoreFalcons)

GROSSETO – Vince con merito il Grosseto che fa suo il derby toscano superando nettamente il Pisa al termine di una bella gara. Parte fortissimo il Grifone che schiaccia il Pisa e passa in vantaggio dopo appena 3 minuti. Il gol lo realizza il difensore Burzigotti che di tacco, con il gesto dello scorpione, aggancia un pallone deviato dalla barriera dopo un calcio piazzato di Ferretti. Un gol spettacolare che regala l’immediato vantaggio e provoca la reazione dei nerazzurri, inizialmente piuttosto sterile con un tiro di Giovinco da fuori che termina sui cartelloni pubblicitari, poi più convinta, anche perché la squadra di Cozza inizia a trovare le giuste misure sul rettangolo di gioco. Il Grosseto però si esprime bene e risulta pericoloso quando su distende, al punto che al 29′ Pagano ha sul destro il pallone del raddoppio, ma Provedel si oppone respingendo di piede. Questione di minuti comunque, perché al 33′ Marotta innesca Ferretti che filtra in area da sinistra e scarica un tiro potente sul primo palo, in grado di battere Provedel. I biancorossi insistono con Ricci dalla distanza e con Marotta in diagonale, a completamento di un’ottima frazione da parte della squadra di Acori. Malgrado tutto la retroguardia del Grifone rischia di farsi male da sola al 42′, quando un rinvio maldestro di Burzigotti libera Mannini a un metro dalla porta, un regalo inaspettato che il nerazzurro non sfrutta, perché la difesa del Grosseto si salva in prima battuta e successivamente sull’accorrente Cia che colpisce a colpo sicuro, ma si vede respingere il tiro sulla linea di porta.

Nella ripresa il Pisa schiaccia subito il piede sull’acceleratore e crea alcuni grattacapi a Ivan Lann. Il portiere del Grosseto è bravo a smanacciare un traversone insidioso di Napoli al 57′, poi si ripete con una parata d’istinto al 62′ negando il gol sul colpo di testa ravvicinato di Forte. Nel mezzo ai due episodi la punizione di Giovinco da posizione defilata che va a baciare la parte superiore della traversa. Nel momento migliore del Pisa, colpisce il Grosseto su azione di rimessa, Ferretti apre per Marotta che si presenta davanti a Provedel, il portiere nerazzurro neutralizza in un primo momento, poi commette fallo da rigore. Dal dischetto, al 69′, Marotta insacca di forza il 3-0. Non c’è più partita anche se nel finale ci sono ancora un paio di emozioni. All’83’ Marotta centra la base del palo, imitato sul capovolgimento di fronte da Napoli. Nei minuti di recupero si fa vedere anche Cia che, su calcio piazzato, realizza il gol della bandiera con una pregevole realizzazione. E’ una rete che non pregiudica la festa biancorossa, con il Grosseto che torna pienamente in corsa per un posto nei play-off.

GROSSETO-PISA 3-1

GROSSETO (4-2-3-1): Lanni 7; Formiconi 6, Burzigotti 6,5, Biraschi 7, Legittimo 6; Obodo 6; Ricci 6,5; Onescu 6,5 (42’st Gotti s.v.), Ferretti 7, Pagano 6 (30’st Bombagi 6); Marotta 7,5 (45’st Terigi s.v.). A disp.: Maurantonio, Perini, Mancini, Giovio. All. Acori 7. PISA (4-3-1-2): Provedel 6; Pellegrini 5,5, Goldanica 5,5 (26’st Kosnic 5,5), Rozzio 5, Sabato 5,5; Sampietro 5,5, Mannini 5,5 (28’st Caputo 6), Cia 6,5; Giovinco 5 (26’st Bollino 6); Forte 5, Napoli 6. A disp. Pugliesi, Anichini, Parfait, Mingazzini, All. Cozza 5. ARBITRO: Albertini di Ascoli Piceno 5,5. MARCATORI: 3’pt Burzigotti (G), 33’pt Ferretti (G), 24’st Marotta rig. (G), 47’st Cia (P). NOTE: Spettatori 1500 circa di cui 200 da Pisa. Ammoniti: Burzigotti, Formiconi, Obodo, Rozzio, Provedel. Angoli: 6-4 per il Pisa. Recupero: 0’pt, 5’st.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.