Lo sport diventa per tutti: Inail e Cip inaugurano lo sportello “InformHabile”

Più informazioni su

di Daniele Reali (twitter @Daniele_Reali)

GROSSETO – Anche Grosseto avrà il suo sportello “InformHabile”, un centro informazioni sullo sport per persone disabili. Lo sportello sarà ospitato nella sede Inail di via Bolzano 2, e sarà attivo già dal prossimo mese di aprile. L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con il “Comitato Italiano Paraolimpico” che gestirà lo sportello: quello di Grosseto è l’ottavo ospitato in una sede Inail e il 15esimo in Toscana. A tutti, e non soltanto agli invalidi Inail, offrirà l’opportunità di conoscere quali siano le opportunità presenti sul territorio e i benefici della prativa sportiva.

«L’Inail – spiega David Maccioni, dirigente regionale dell’Inail – negli ultimi anni ha cambiato pelle ed è diventato un soggetto con valenza plurima. Non è più solo istituto assicurativo, ma deve avere il coraggio di investire in nuovi progetti ed essere in prima linea quando si parla riabilitazione e di qualità della vita di persone che hanno subito infortuni».

Lo sportello in pratica fornirà, attraverso personale qualificato, mateirale informativo e video, una serie di indicazioni e tra queste segnalerà anche i centri specializzati “Sporthabile”. Si tratta di strutture certificate che hanno una serie di caratteristiche adeguate per la pratica sportiva da parte di persone disabili.

Tra queste c’è lo Yacht Club di Punta Ala dove sono stati attivati due percorsi per praticare la vela: “Velando” e Velando oltre”. Fino ad oggi sono già 5 le persone che hanno seguito questi progetti realizzati anche grazie alla realizzazione nel porto di Punta Ala di una base nautica accessibile tra le più efficienti d’Italia e l’utilizzo di ben tre imbarcazioni specifiche per ospitare i diversamente abili a bordo.

Alla presentazione dello sportello erano presenti anche Antonella Tata, dirigente della sede Inail di Grosseto, Massimo Porciaini, presidente del Cip Toscana, Graziano Campinoti, presidente dell’ Anmil, Emanuele Sacripanti, segretario generale Yacht Club Punta Ala.

Più informazioni su

Commenti