Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I tumori sono l’argomento dei “Tè letterari” a Magliano in Toscana

Più informazioni su

MAGLIANO IN TOSCANA – Il cancro rappresenta uno dei problemi più gravi per la società contemporanea, in quanto coinvolge non solo l’ambito sanitario, ma ha profonde ripercussioni psicologiche, emotive e sociali. Il dott. Paolo Giordo ne parlerà da una prospettiva particolare, presentando il suo ultimo libro al pubblico dei “Tè letterari”, incontri a cura dell’associazione  “Arti in corso” e con il patrocinio del Comune di Magliano in Toscana.

“Prevenire e curare il cancro con l’alimentazione e le terapie naturali” (ed. Terra Nuova) è il titolo del libro. Il dottor Giordo sarà intervistato dalla giornalista rai Teresa Saccone. L’appuntamento è sabato 22 marzo, alle ore 18.00, al Centro Enoturistico di Piazza del Popolo, a Magliano in Toscana.

Paolo Giordo, laureato in medicina e chirurgia e in filosofia, specializzato in neurologia, esercita la libera professione nell’ambito delle MnC (Medicine non Convenzionali). Ha conseguito diplomi in Medicina Psicosomatica, in Bioenergetica Medica, in Omeopatia e Omotossicologia, ha studiato Ayurveda e Floriterapia di Bach; ha inoltre al suo attivo numerose pubblicazioni su argomenti riguardanti l’alimentazione naturale, la medicina olistica e la filosofia della medicina.

Nel 2012 il dottor Giordo, sempre  in occasione dei Tè letterari di “Arti in corso”, aveva parlato del rapporto fra alimentazione e invecchiamento, nell’incontro di sabato illustrerà i principali approcci alla tematica del cancro elaborati in seno alle medicine naturali. Di grande rilevanza il ruolo dell’alimentazione: Giordo indicherà sia i cibi che hanno un impatto negativo sulla salute, sia quelli che possono svolgere un’azione preventiva.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.