Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gazebo, Rete Imprese chiede un nuovo incontro: «Non approvate il regolamento»

Più informazioni su

FOLLONICA – Un nuovo incontro prima dell’approvazione. È questa la richiesta che Rete Imprese Italia avanza al comune di Follonica che si appresta a varare il nuovo regolamento sui gazebo. Rete Imprese in particolare chiede che sia rinviata anche la discussione sul regolamento che è stata inserita all’ordine del giorno nel prossimo consiglio comunale.

«Ci preme evidenziare – scrivono – che, a seguito dell’ultimo incontro sul tema avuto con l’amministrazione nella prima metà di febbraio, nel quale la questione fu affrontata senza però che ancora fosse disponibile e dunque consultabile una bozza del regolamento, chiedemmo, con nostra lettera inviata in data 26 febbraio, un ulteriore incontro al fine di approfondire il testo dello stesso regolamento e poter dunque effettuare valutazioni più precise e dare il nostro contributo. A tale richiesta però, non è seguita alcuna convocazione, ed oggi si apprende che l’Amministrazione è intenzionata ad approvare il regolamento stesso lunedì mattina in Consiglio Comunale».

«Nell’esprimere profondo rammarico per l’evolversi della questione, ribadiamo che sia inderogabile un rinvio della discussione sul tema ad altra convocazione del consiglio, al fine di permettere a chi rappresenta il mondo imprenditoriale, che è primariamente interessato dal problema, di valutare attentamente il regolamento che deve andare in approvazione e dare il proprio contributo per fare in modo che la normazione risponda anche alle esigenze delle aziende».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.