Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

All you need is love: amore e sessualità per i diversamente abili.

Più informazioni su

GROSSETO – Un momento di riflessione e informazione su un tema che troppo spesso rimane in secondo piano: venerdì 21, dalle ore 15, nella Sala Pegaso di palazzo Aldobrandeschi parleremo di amore e disabilità con: Eleonora Motta, psicologa; Ileana Argentin, deputata PD e Rosanna Guerri; moderano: Lorella Ronconi e Luciana Pericci.

“Abbiamo scelto di approfondire il tema dell’affettività e della sessualità delle persone disabili – spiega Reana de Simone, presidente della Commissione Pari Opportunità della Provincia di Grosseto – e vogliamo farlo parlando con specialisti ma anche con chi può portare un’esperienza diretta di quella che è la dimensione sentimentale e emotiva quando si è “diversi”.

L’iniziativa, promossa dalla Commissione Pari Opportunità della Provincia di Grosseto, si inserisce nel più ampio progetto “Noi non siamo indifferenti” che ha preso il via in occasione della Festa della Toscana a dicembre con la mostra fotografica “La nuda bellezza” di Marco Tisi che descrive in ventitre foto la quotidianità dei ragazzi che frequentano il centro diurno per disabili Il Girasole di Grosseto.

“Una comunità: mille voci della Toscana era il tema generale della Festa della Toscana 2013 – continua Reana de Simone – è strettamente legato agli obiettivi della Commissione: vivere la diversità per comprenderla e rispettarla. Per questo abbiamo deciso di progettare una serie di iniziative per raccontare la diversità da più punti di vista”.

Online da oggi sulla pagina facebook della Commissione Pari Oppurtunità provinciale (www.facebook.com/commissionepogrosseto) anche l’originale contest fotografico “Noi non siamo indifferenti” rivolto agli studenti delle scuole superiori della provincia che potranno raccontare in uno scatto cos’è per loro le diversità. Si tratta dell’iniziativa di chiusura del progetto, il contest resterà online fino al 30 aprile e la foto vincitrice sarà decretata dal numero di mi piace ricevuti e dal giudizio di una commissione appositamente istituita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.