Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela: Pedote è il velista dell’anno. Prima volta per un atleta del gruppo follonichese

Più informazioni su

FOLLONICA – Giancarlo Pedote (nella foto) è stato eletto velista dell’anno 2013 per i risultati agonistici ottenuti l’anno scorso a bordo del suo Mini Prysmian 747, primo atleta del GDV LNI Follonica a ricevere questo riconoscimento. Nel corso della serata di gala, che si è tenuta martedì 18 marzo a Villa Miani (Roma), la giuria del Velista dell’Anno, la manifestazione che dal 1991 riunisce il mondo della vela italiana per celebrare i migliori velista, atleta under 25, progettista e imbarcazione dell’ultima stagione sportiva, ha proclamato Giacarlo Pedote velista dell’anno per il 2013.

Gli altri candidati in lizza per la palma di miglior velista erano Francesco Bruni, tattico di Luna Rossa e vincitore della l’Argo Gold Cup – match race, Federico Michetti, Campione del Mondo Melges 24, Michele Paoletti, vicecampione del mondo Melges 32 e vincitore delle Audi Sailing Series su Fantastica, e Flavia Tartaglini, campionessa del mondo RS:X.

I finalisti sono stati votati dal pubblico sul sito dell’evento fino al 15 marzo e giudicati dalla Giuria composta da Carlo Croce, presidente della Federvela, Alberto Acciari, ideatore e Segretario del Premio, Andrea Brambilla, direttore editoriale di Conti Editore, e i direttori delle testate veliche Michele Tognozzi di Fare Vela, Luca Sonnino Sorriso di Nautica, Matteo Zaccagnino di Yacht Capital e Piero Bacchetti di Vela e Motore.

Sono state la performance alla Minitransat, il titolo di Champion de France, la prima posizione al ranking mondiale e il record al Trofeo Marie Agnes Peron ad aver convinto i giurati ad assegnare il titolo a Giancarlo, che durante il suo discorso ha ringraziato, primo tra tutti, il suo main sponsor Prysmian.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.