Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rimpasto di giunta, Lista Lolini: Ceccarelli al sociale era un’offesa alle famiglie

Più informazioni su

GROSSETO – «Il parto è stato lungo e laborioso ma alla fine avremo un nuovo assessore al sociale». A parlare è Claudio Pacella, Capogruppo consiliare Lista Lolini – PPE. «La permanenza dell’assessore Ceccarelli in quel ruolo era un’offesa a tutte quelle famiglie con cui, ad arte, aveva generato un’inutile conflittualità contribuendo a portare l’amministrazione comunale in tribunale in qualità di controparte dei cittadini».

«Chissà se l’attuale distribuzione delle deleghe ha rispettato gli equilibri sempre più instabili del PD grossetano – prosegue Pacella -; fatto sta che la semplice lettura di come il sindaco ha “spalmato” queste deleghe fa facilmente intuire chi sono i vincitori e chi i vinti. Ma a noi poco importa dei meccanismi machiavellici che sono alla base di ogni rimpasto,quello che più ci sta a cuore è il futuro della nostra città che sta vivendo un periodo asfittico e buio,più coinvolta dagli scontri di partito che dai bisogni reali dei cittadini, sempre più spesso trattati come sudditi buoni soltanto ad erogare tributi per coprire bilanci che avrebbero bisogno solo di tagli drastici alla spesa».

«Mi dicono che la signora Gorelli è persona preparata e seria con un ottimo background che la farà ben figurare – precisa Pacella -, a lei e alla nuova giunta comunale auguriamo un buon lavoro, non si sa mai, che negli ultimi due anni di lavoro che gli spettano, non riescano a produrre qualcosa negli interessi dei grossetani e non solo di questa o quella corrente del PD!»

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.