Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quartiere sotto attacco: in poco tempo bruciate quattro auto

Più informazioni su

di Barbara Farnetani

GROSSETO – Quattro incendi in pochi mesi, tre nel giro di dieci giorni. Nella zona di via Pirandello sembra che auto e motorini in sosta prendano fuoco con una certa frequenza, specie di sera. Ieri a bruciare sono state due automobili, una in via Gozzano, e una, appunto in via Pirandello. Nel primo caso le fiamme hanno minacciato anche la palazzina adiacente causando un serio pericolo agli inquilini. Mentre una delle vetture è andata completamente distrutta (nella foto sopra l’incendio di pochi giorni fa).

Solo dieci giorni prima l’8 marzo, poco dopo le 22, a bruciare era stata l’auto parcheggiata, come quelle di ieri sera, nei posti auto sotto il palazzo. Ma questo incendio non era stato il primo, sempre in via Pirandello tra l’asilo nido e la scuola materna qualche tempo fa era bruciato completamente uno scooter. Anche in questo caso le fiamme avevano annerito completamente il palazzo sotto cui il motorino era parcheggiato. Insomma un po’ troppi casi per credere che si tratti di una coincidenza. Il dubbio è che dietro a questi incendi ci sia la mano di qualcuno.

Intanto questa mattina è stato effettuato il sopralluogo del funzionario tecnico del comando dei Vigili del Fuoco per la verifica dei solai sovrastanti l’incendio di via Gozzano, quello maggiormente danneggiato. I solai non sono pericolosi, ma a scopo precauzionale sono stati puntellati per consentire l’uso degli appartamenti da parte dei proprietari.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.