Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

All’Arci arriva la cena maremmana con musica popolare e un libro si canti “a veglia”

Più informazioni su

GROSSETO – Domani mercoledì 19 marzo, a cominciare dalla 21, allo Spazio77 / Circolo ARCI Khorakhané (in via Ugo Bassi a Grosseto) ci sarà la presentazione del libro “Canti popolari in Maremma, fra tradizione e cambiamento”, a cura di Barontini, Manfucci, Vergari, edito da Effigi.

Nell’occasione sarà possibile assistere all’esibizione del “Coro degli Etruschi”, fondato negli anni Settanta da Morbello Vergari, e i “Mangia e bevi” di Baccinello” e “I briganti di Maremma”, di formazione più recente ma altrettanto impegnati nello studio e la riproposizione, anche in forma critica, del canto popolare locale.

L’Archivio delle tradizioni popolari dell Maremma grossetana ha sempre incoraggiato e sostenuto la ricerca sul canto popolare, a cominciare dai primi saggi di Piergiorgio Zotti pubblicati sul Bollettino della Società Storica Maremmana, ed è proseguita con Nevia Grazzini, che si è occupata a lungo della tradizione del Maggio canoro e della Befanata; ma per quanto riguarda la tradizione orale cantata, e la musica popolare, il maggior contributo viene da Corrado Barontini, che iniziò a raccogliere brani della tradizione insieme a Morbello Vergari e poi ha proseguito nella ricerca e nella riproposizione, con il “Coro degli Etruschi”.

Prima della presentazione sarà possibile partecipare alla cena maremmana al costo di 10 euro (per prenotare 349-0089398)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.