Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Si accascia a terra durante la gara di ballo: trasportato d’urgenza al pronto soccorso

Più informazioni su

FOLLONICA – Aveva appena terminato la propria gara quando si è accasciato a terra senza conoscenza. È stato solo grazie alla presenza del personale della Croce rossa, che ha iniziato le manovre di rianimazione con il defibrillatore, se un uomo di 68 anni che stava partecipando ad una gara regionale di danza sportiva è riuscito a salvarsi. L’uomo, originario di Livorno, ieri pomeriggio aveva appena terminato la propria esibizione al Palagolfo di Follonica quando è caduto a terra privo di sensi.

Due operatori della Croce rossa di turno alla manifestazione hanno immediatamente prestato i primi soccorsi grazie all’apparecchio per la defibrillazione precoce. Dopo due scosse l’uomo ha tossito e ha ripreso a respirare. Nel frattempo è giunta sul luogo un’ambulanza della Croce rossa che ha trasportato l’uomo al Pronto soccorso dell’ospedale Misericordia di Grosseto.

Il commissario del comitato locale della Cri Giorgio Lolini ha sottolineato l’importanza degli apparecchi per la defibrillazione e dei corsi di formazione. «Proprio in questi giorni – dice Lolini – stiamo svolgendo dei corsi BLSD per i nostri Volontari e per soggetti esterni. Domenica scorsa è stata la volta del personale dell’Istituto Tecnico Commerciale e dell’Hockey, ai quali abbiamo consegnato due apparecchi DAE per il progetto “Trenta Ore per la Vita” promosso dalla Croce Rossa Italiana a livello nazionale mentre in questa settimana ci sarà un corso per i militari della Guardia di Finanza e per alcuni dipendenti della Società Nuova Solmine».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ivan

    non ci sono parole solo da dire che i volontari appartengono agli angeli della vita terrestre grazie