Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Football Americano: Veterans contro Black Hammers Ostia, è già spareggio play-off

Più informazioni su

GROSSETO – Il campionato di football americano Cif9 è arrivato solo alla terza giornata, ma per i Veterans Grosseto è  tempo di spareggi. Per la seconda volta in due settimane, il campo in sintetico di via Australia, alle 21, ospiterà un’altra bella sfida ad alta tensione con i Black Hammers di Ostia. Sarà un confronto importante, quello che vedrà grossetani e romani sfidarsi per l’accesso ai play off. A dirlo è la classifica che dopo due gare, vede il Terni Football al comando del mini girone con due punti e due gare vinte. Veterans Grosseto sono secondi insieme ai Black Hammers con un punto, una gara vinta e una persa entrambi. Con la differenza che i grossetani sono avanti ai romani grazie ad un migliore coefficiente.  Fanalino di coda sono i Gladiatori Roma che hanno perso entrambi i match e ormai quasi fuori dalla lotta per assicurarsi un posto al passaggio successivo del torneo a meno di clamorose sorprese, che non si possono escludere. I  biancorossi giocheranno contro una squadra coriacea, come i Black Hammers, compagine molto fisica come è nella tradizione di tutte le formazioni laziali. I Black Hammers prediligono il gioco basato molto sulla  corsa. Basta guardare le statistiche della precedente gara. Hanno corso per 132 yard nette, lanciando 51 yard. La partita di Terni è stata decisa dagli special team che hanno realizzato ben 2 td su ritorno di Almeida, che ha spezzato l’equilibrio del gioco nelle quattro frazioni del game. A differenza dell’attacco dei Veterans, che si è dimostrato molto più ben equilibrato con 197 yard corse e 181 yard lanciate.

I grossetani sanno che non sarà facile superare la formazione avversaria e la gara sarà certamente molto equilibrata, forse anche più di quella contro i Gladiatori. I ragazzi di Grosseto si sono allenati molto bene sotto la guida del nuovo Offense Coordinator Mauro Bardelli, coadiuvato dall’esperto qb Elvis Tarroni. La difesa sta crescendo di settimana in settimana e sono previsti nuovi ritocchi nella formazione con il rientro di giocatori esperti. Senza scordare che che i Veterans scenderanno in campo per la prima volta senza coch Roberto Matta, che la settimana scorsa ha lasciato la società. Il presidente Busisi in pieno accordo con i suoi collaboratori, ha preferito puntare su una soluzione interna, che conosca molto bene le caratteristiche dei giocatori maremmani. Ci sarà un pool di allenatori, ognuno di loro esperto per il settore di competenza che alleneranno insieme la formazione di Grosseto. A loro è stata lasciata la responsabilità di decidere quali strategie e tattiche oltre gli schemi da adottare di volta in volta in campo. Il Coaching staff  è composto dal gm Andrea Cappagli, da Mauro Bardelli, Luca del Dottore e Giovanni Tramontano. Toccherà a loro il compito non facile di sostituire Matta. I Veterans inoltre, confidano in una serata mite dal punto di vista meteorologico che possa favorire l’afflusso di un buon numero di tifosi. Anche il così detto “Uomo in più” potrebbe tornare utile in questo difficile confronto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.