Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley, Under18 femminile: Vas Grosseto steso dal Calenzano alla fase regionale

Più informazioni su

GROSSETO – Il Vas Grosseto esce sconfitto per 3-0 dal confronto contro Calenzano. Questo l’esito di un match che ha inaugurato la fase regionale del campionato under18 femminile. «Forse la pressione di questi giorni o chissà cos’altro ha tagliato le gambe alle sorelle Jankowska, entrambe non hanno giocato al meglio». Il tecnico Spina analizza così l’incontro sostenendo che, ancora non vede o vede a mala pena la voglia di vincere e rincorrere tutte le palle con il coltello tra i denti. Nel primo set, dopo un sostanziale equilibrio fino all’8-8, arrivava un filotto di battute micidiali del Calenzano e, da quel momento, le ragazze grossetane non riuscivano più a rimontare il gap finendo al tappeto sul 25-16.

Nel secondo set, Cecilia Fossili rifilava una cinquina di battute al fulmicotone che permetteva alle maremmane di rimettere in discussione il set e sicuramente anche la partita ma, quando si sono verificati i momenti salienti dell’incontro, la fortuna e le incertezze tecniche hanno giocato ha favore del Calenzano che chiudeva così per 26-24. L’ultimo set non c’è stata storia, l’intero team del Vas era praticamente già sotto la doccia a metà gara, infatti il 3-0 giungeva per 25-14. Adesso il Vas Grosseto andrà a Cortona per affrontare una delle più forti squadre toscane e servirà un’impresa per portare a casa il risultato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.