Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I sindacati di polizia interrompono le relazioni con il Questore e chiedono l’intervento del Ministro

Più informazioni su

GROSSETO – «Siulp, Sap e Siap che rappresentano la maggioranza delle sigle sindacali della Polizia di Stato della provincia, interrompono le relazioni sindacali con il Questore di Grosseto». Inizia così l’intervento dei tre rappresentanti Vincenzo Botti, Stefano Fabbrini e De Stefani in rappresentanza delle tre sigle sindacali.

Gli stessi sindacati definiscono il loro un «atto gravissimo mai compiuto dai sindacati grossetani conseguente all’atteggiamento tenuto dal Questore in sede di modifica degli accordi decentrati, il quale nonostante le Organizzazioni Sindacali avessero raggiunto un accordo con oltre il 60% della rappresentanza, si è rifiutato di ratificare l’intesa raggiunta».

«Intesa che avrebbe permesso di risparmiare sui membri della Commissione aggiornamento professionale evitando di sottrarli al controllo del territorio – precisano i tre sindacati -. Questo ha fatto sì che Siulp, Sap e Siap aprissero un contenzioso chiedendo l’intervento del superiore Ministero dell’Interno per la convocazione di un apposito tavolo tecnico a livello centrale per dirimere la questione».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.