Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio Uisp: in Eccellenza ancora botta e risposta tra Gavorrano e Senzuno

Più informazioni su

GROSSETO – Vince la capilista Gavorrano, passando sul campo del Torniella Roccastrada per 2-1, replica il Senzuno che soffre più del previsto per piegare la resistenza dell’Alberese. I secondi della classe vincono in trasferta e restano in scia del battistrada, con 4 punti in meno, ma anche con una partita da recupera. Nel duello al vertice che contraddistingue il campionato di Eccellenza Uisp, tiene il passo l’Orbetello Scalo che, tra le mura amiche, riesce ad avere ragione (2-1) della Nuova Capalbio, bloccata nei bassifondi della graduatoria. Il fanalino di coda Semproniano, invece, cade per due volte in casa, sempre per 2-1, prima nel recupero della prima giornata di ritorno contro il Torniella Roccastrada, poi contro la Disperata che risale verso il centro classifica. Sale anche il Tirli che avvicina in classifica l’Aurora Pitigliano, superato per 1-0. Finisce a reti bianche il confronto tra lo Sport Polverosa e l’Argentario che restano separate da un punto in graduatoria. Tra i bomber  Simone Ghelardini guida ancora con 15 reti, seguono Gabriele Lubrano dell’Orbetello e Andrea Radi de La Disperata con 10 segnature.

Classifica Eccellenza Uisp: Gavorrano (16) 42 Senzuno (15) 38 Orbetello Scalo (15) 32 Aurora Pitigliano (16) 23 Torniella Roccastrada (16) 22 Tirli (15) 20 La Disperata (16) 18 Sport Polverosa (15) 16 Argentario (16) 15 Nuova Capalbio (15) 13 Alberese (15) 8 Semproniano (16) 7.

In Prima Divisione giocate 5 partite, con il Paganico che supera l’ostacolo Granducato Del Sasso vincendo in trasferta e resiste solitario in vetta. Il Seggiano segue a due sole lunghezze dopo aver strapazzato il Castiglione della Pescaia con un perentorio 5-1. Allunga in terza posizione, anche se staccata dalla coppia di testa, il Prata che soffre più del previsto sul campo del Deportivo L’Arcille. L’ultima della classe è battuta con un rocambolesco 3-2. L’Alta Maremma ferma la corsa del Sant’Angelo Scalo con un successo per 1-0, mentre il Sant’Andrea completa una giornata priva di pareggi vincendo per 2-1 sul campo del Boccheggiano. Non sono scesi in campo l’Atletico Grosseto e il Civitella. Nella speciale classifica marcatori consolida la leaderschip Alessio Tamburelli che sale a quota 17 segnature, mentre restano fermi i diretti avversari, Kamil Petrych del Castiglione della Pescaia e Gabriele Fantacci del Granducato del Sasso, entrambi con 14 reti all’attivo.

Classifica Prima Divisione Uisp: Paganico (16) 38 Seggiano (16) 36 Real Prata (16) 28 Sant’Angelo Scalo (16), Boccheggiano (16) e Granducato del Sasso (16) 24 Castiglione della Pescaia (15) e Sant’Andrea (16) 23 Atletico Grosseto (15) 18 Alta Maremma (16) 17 Civitella (15) 9 Deportivo L’Arcille (15) 3.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.