Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lega Pro: Gavorrano-Foggia 1-0. Cacitti al debutto vincente, Zizzari firma il gol dell’ex

BAGNO DI GAVORRANO – Debutto da sogno per Marco Cacitti che alla prima sulla panchina del Gavorrano centra subito il bersaglio grosso e stende il Foggia, una delle squadre più attrezzate del campionato. Al Malservisi-Matteini decide un colpo di testa di Zizzari (nella foto) che firma il gol del freschissimo ex, dato che il centravanti era arrivato in Maremma l’ultimo giorno di gennaio, dopo la rescissione con i pugliesi. In una gara intensa, si fa vedere per primo il Foggia con un conclusione di Venitucci su punizione, Forte allontana il pericolo. All’8′ il primo episodio chiave del match: Matteo Caciagli verticalizza per Zizzari steso da Pambianchi che commette fallo da ultimo uomo, per il direttore di gara è cartellino rosso. La superiorità numerica non sposta l’equilibrio in campo, così Cavallaro, al 20′, ci prova su punizione concludendo alto. Sull’altro fronte Narciso usa i pugni per respingere la punizione di Matteo Caciagli. Il Gavorrano passa al 36′ con Zizzari in grado di bruciare tutti sul tempo e di girare a rete, di testa, un cross di Guitto. E’ il sigillo che porta avanti i minerari che però rischiano al 43′, quando Cavallaro salta in uscita Forte e calcia a porta sguarnita, trovando il recupero provvidenziale di Mazzanti.

Nella ripresa il Foggia non demorde alla ricerca del pari, ma al 55′ Lucarelli gira a rete di testa, chiamando Narciso all’intervento prodigioso, il portiere dei pugliesi è bravo anche al 58′ sulla soluzione dalla distanza di Simone Caciagli. Gli ospiti insistono ma non inquadrano lo specchio della porta, mentre il Gavorrano fallisce a più riprese il raddoppio, portandosi dietro la classica sofferenza finale. I brividi per i minerari arrivano all’85’, quando Giglio si presenta davanti a Forte, ma conclude sull’eterno della rete, poi è il turno di Colombaretti che conclude sopra la traversa. Il Gavorrano tira un sospiro di sollievo, vince per 1-0 e tiene viva la flebile fiammella della speranza.

GAVORRANO-FOGGIA 1-0
GAVORRANO (5-3-2): Forte 7; Lucarelli 6,5, Fatticcioni 6,5, Miano 7, Mazzanti 6,5, Ropolo 6; Guitto 7, M.Caciagli 7, S.Caciagli 6,5 (39’st Fossati s.v.); Bianchi 6,5 (34’st Malatesta s.v.); Zizzari 7. A disp.: Scarfagna, Cenerini, Esposito, Cretella, Tempesti. All. Cacitti 6,5. FOGGIA (4-3-3): Narciso 6,5; Sciannamè 5.5, Pambianchi 4,5, Filosa 5,5, Colombaretti 5; Forte 5,5 (34’st Curcio s.v.), D’Allocco 6, Venitucci 6 (33’st Leonetti s.v.); Cavallaro 6, Giglio 5,5, Agostinone 5. A disp.: Micale, Loiacono, Savarise, Grea, Sicurella. All. Paladino 5,5. ARBITRO: Fantoni di Lodi 6.
MARCATORI: 36’pt Zizzari (G). NOTE: Spettatori 279 per un incasso di 1795 euro. Espulso: 8’pt Pambianchi per fallo da ultimo uomo. Ammoniti: Fatticcioni, Bianchi, Sciannamè, Curcio. Angoli: 4-4. Recupero: 0’pt, 2’st.

Classifica Lega Pro Seconda Divisione: Teramo e Casertana 48 Cosenza 47 Foggia 43 Ischia 40 Messina 39 Melfi 37 Vigor Lamezia 36 Chieti 35 Cstel Rigone 34 Martina Franca e Aversa Normanna 33 Tuttocuoio 32 Aprilia, Sorrento e Poggibonsi 30 Arzanese 28 Gavorrano 25.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da vincent

    Complimenti a tutti . Bravo anche il comandante ……della nave. Che vacilla ma non molla . . Non mollateeeeeeeeeee. Non fate come chi e scappato .