Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Quaresima inizia con la promessa degli Araldini, i piccoli francescani

Più informazioni su

GROSSETO – Inizia in un clima di gioia e di fraternità il tempo di Quaresima alla parrocchia di Santa Lucia di Grosseto. Domani, domenica 9 marzo, durante la Messa delle 11.30, 90 bambini e ragazzi tra i 7 e i 14 anni celebreranno la Festa della Promessa degli Araldini. L’Araldinato è la prima tappa dell’esperienza francescana. Nella Parrocchia di Santa Lucia la proposta degli Araldini è ormai radicata da diversi anni: i bambini e i ragazzi si ritrovano ogni sabato suddivisi nel gruppo elementari e gruppo medie per un cammino di formazione di ispirazione francescana adatto ai fanciulli e ai preadolescenti, fatto di ascolto, attività esperienziali, giochi, interazione, preghiera grazie ai quali conoscere meglio la persona di Gesù Cristo attraverso l’esperienza di Francesco d’Assisi, sperimentare il dono degli altri, della condivisione, della collaborazione, del rispetto delle differenze e l’attenzione al creato.

Lo stesso termine Araldinato trova la sua origine dalla biografia del Poverello d’Assisi che amava definirsi “l’araldo del Gran Re”, ovvero colui che – proprio come gli araldi di epoca medievale – sentiva su di sé il compito di annunciare il Vangelo tra la gente. La Promessa è il gesto pubblico con cui i bambini e i ragazzi si impegnano a fare questo cammino insieme, aiutati dai loro animatori, lasciandosi coinvolgere nelle attività e nelle esperienze che vengono loro proposte. Dopo la Messa momento di fraternità e convivialità con le famiglie, gli animatori e la famiglia francescana nel salone della casa-famiglia Il Sole.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.