Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hockey, A1: Follonica-Spv Viareggio 7-1. Gli azzurri planano al quinto posto

FOLLONICA – Successo doveva essere, successo è stato. Il Follonica supera di slancio l’ostacolo Spv Viareggio liquidando il fanalino di coda del campionato con un sonoro 7-1. Gara subito in discesa per la squadra di Polverini che rompe gli indugi a metà primo tempo, quando Federico Pagnini trasforma un rigore che dà il via al festival delle segnature. Si accodano, poco dopo, Marco Pagnini, poi Polverini e Bracali. Alla fine del primo tempo i viareggini sono già fuori dal match, schiacciati sotto un 4-0 che fa valere la legge del Capannino.

Nella ripresa Marco Pagnini si conferma valore aggiunto della squadra del golfo e firma la personale triplietta. Gli azzurri, ormai sazi, lasciano il gol della bandiera a Muglia, poi nel finale è l’allenatore giocatore Franco Polverini a mettere dentro il definitivo 7-1. Un successo che consolida il piazzamento play-off degli azzurri che superano Bassano e planano al quinto posto in classifica. Il Forte dei Marmi, infatti, passa nei minuti finali a Bassano, ribaltando il match con un 7-6 che costa la sconfitta ai veneti. Come nelle previsioni Follonica ne approfitta e avvicina il traguardo stagionale.

BANCA CRAS FOLLONICA – SPV VIAREGGIO 7-1 (4-0)

BANCA CRAS FOLLONICA: A.Franchi, S.Paghi, F.Garcia, M.Bracali, D.Banini, F.Polverini, F.Pagnini, M.Pagnini, G.Menichetti, M.Saitta. All. F.Polverini. SPV VIAREGGIO: M.Ninci, E.Cinquini, N.Polacci, G.Vecoli, N.Palagi, E.Brunelli, A.Deinite, S.Muglia, M.Bandieri, E.Torre. All. A.Facchini. ARBITRI: Giovine R. – Mauro D.  MARCATORI PT: 10:21 (Rig) F.Pagnini (F), 10:48 M.Pagnini (F), 14:55 F.Polverini (F), 19:18 M.Bracali (F). MARCATORI ST: 5:07 M.Pagnini (F), 10:43 M.Pagnini (F), 20:38 S.Muglia (V), 23:54 F.Polverini (F). ESPULSI ST: N.Polacci (V), F.Garcia (F), N.Polacci (V).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.