Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Master in restauro dei beni archeologici: oggi la discussione delle tesi. Aperte le iscrizioni

GROSSETO – Si è concluso oggi il Master di primo livello in Restauro per i Beni Archeologici, organizzato dall’Università di Siena e dal Polo Universitario Grossetano, durante il quale si è tenuta la discussione delle tesi da parte dei corsisti dell’Anno Accademico 2012-2013. I masteristi: Federica Ciambotta, Ornella Iannotta, Agnese La Torrata, Marianna Maira, Emiliana Martini, Marco Merlo, Marilanda Rizzo Pinna, provenienti dalle Regioni del Lazio, Veneto, Puglia, Sicilia, Liguria, Toscana hanno conseguito con successo il titolo.

Il Master è stato realizzato in collaborazione con la Fondazione Musei Senesi e con la Confederazione Nazionale dell’Artigianato di Grosseto e ha ricevuto il patrocinio del Comune e della Provincia di Grosseto, del Comune di Chianciano Terme e della Provincia di Siena.

Nell’occasione era presente la Fondazione Rotariana Carlo Berliri Zoppi di Grosseto con il presidente Luigi Mansi e i consiglieri Luigi Lepri, Antonio Ludovico, Mario Luzzetti, Riccardo Paolini, Pasquale Sposato, Mario Valentini; Sandro Crivaro e Irma Fanteria del Rotary Club, il direttore Alessandri della CNA di Grosseto, la coordinatrice del Master Lucia Sarti dell’Università di Siena, il presidente del Polo Universitario Grossetano Gabriella Papponi Morelli, il presidente del Comitato Tecnico Scientifico del Polo Universitario Grossetano Antonio Capone, gli esponenti della Soprintendenza dei Beni Archeologici della Toscana, i docenti del Master.

Il master è attivato dal Dipartimento di Scienze Storiche e dei Beni Culturali sede di Archeologia di Grosseto e si svolge a Grosseto in via Zanardelli, a Chianciano Terme a Villa Simoneschi e al Laboratorio di restauro del Museo Civico Archeologico. E’ un corso di specializzazione post-laurea che fornisce una preparazione nel restauro dei beni archeologici facendo riferimento alle figure professionali di collaboratore al restauro; e si avvale di docenza altamente qualificata come restauratori professionisti del Ministero dei Beni Culturali e liberi professionisti.

Attualmente è aperto il bando per le iscrizioni 2014, con scadenza il 23 marzo. Per informazioni: tel.0564-760416; e-mail segrbeniarch@unisi.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.