Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Balestro del Giriflaco: al via il concorso per la pittura del 112esimo palio

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – E’ aperto il bando di concorso pubblico per la pittura del “palio” da assegnare al Terziere vincitore del 112° Balestro del Girifalco, la tradizionale sfida cittadina che si terrà quest’anno domenica 1 giugno. La dedica a cui potranno ispirarsi gli artisti interessati è  “L’attualità del messaggio di pace di San Bernardino”. Chi intenda partecipare al concorso dovrà far pervenire il bozzetto anonimo in scala 1: 5 (cm. 16 x 50), una “nota descrittiva” non firmata in cui si espliciti il significato della rappresentazione pittorica e le proprie  generalità.

Il tutto in un plico recante la scritta “concorso pittura palio 112° Balestro del Girifalco”, indirizzato a “Comune di Massa Marittima – Ufficio Protocollo, Piazza Garibaldi 10, 58024 Massa Marittima” entro il  termine perentorio delle ore 12 del 17 aprile 2014. Il plico potrà essere consegnato a mano, per posta o per corriere, ma recapito dello stesso è ad esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsiasi responsabilità dell’Amministrazione Comunale ove per disguidi postali o di altra natura, il plico non pervenga entro il previsto termine perentorio di scadenza. Non fa fede la data di spedizione.

Da ricordare per i partecipanti il divieto di apporre firme o sigle sul bozzetto.  Nel drappo, della misura di m. 0,80 di larghezza e m. 2,50 di altezza, dovranno essere riportati, come elementi fondamentali: la scritta “CXII Balestro del Girifalco”, la data della manifestazione e la sua dedica da esplicitare mediante  rappresentazione pittorica; infine, lo stemma di ogni Terziere , della Società dei Terzieri Massetani e del Comune di Massa Marittima. Sul drappellone del Balestro di Maggio deve essere presente anche il monogramma di Cristo (altrimenti detto di San Bernardino od Orifiamma). Il bando integrale e lo stemma del Comune di Massa Marittima si trovano sul sito istituzionale www.comune.massamarittima.gr.it  mentre gli stemmi dei Terzieri  sono presenti sul sito www.societaterzierimassetani.it . Al vincitore, per l’esecuzione dell’opera sarà corrisposta la somma lorda di € 1.500 comprensiva di tutti gli oneri. I bozzetti che non sono risultati vincitori e quelli che non sono stati ammessi in quanto arrivati oltre il termine previsto potranno essere ritirati entro il 31 luglio 2014 esclusivamente previo appuntamento telefonico e solo direttamente presso il Settore Politiche Culturali del Comune di Massa Marittima, in piazza XXIV Maggio, 10.

In nessun caso i bozzetti verranno spediti. Per informazioni è possibile contattare il Settore 5, Servizi Culturali, Musei Archivi Biblioteca ai seguenti recapiti: tel. 0566-906292; mail g.santinucci@comune.massamarittima.gr.it. Il testo integrale del bando è ad ogni modo consultabile e scaricabile sul sito del Comune di Massa Marittima nella sezione “Concorsi” ed in quella “Bandi e gare in corso”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.