Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aggredisce la compagna e i suoi figli che si barricano in camera. Cinquantenne in manette

Più informazioni su

MONTE ARGENTARIO – È finito in carcere per maltrattamenti in famiglia un cinquantenne di Porto Santo Stefano che nel pomeriggio di ieri è stato arrestato dai carabinieri in flagranza di reato. Un nuovo caso di violenza tra le mura domestiche e nei confronti di una donna e di minori.

Ad allertare i militari è stata propria la convivente dell’uomo: aggredita e minacciata di morte dal compagno, la donna si era barricata dentro la camera da letto insieme ai suoi figli minorenni.

La situazione familiare era già nota ai militari che in più occasioni erano già intervenuti in passato a causa degli atteggiamenti aggressivi tenuti dall’uomo, anche alla presenza dei figli.

All’arrivo della pattuglia il cinquantenne, che ha mantenuto un atteggiamento aggressivo anche nei confronti dei carabinieri, è stato riportato alla calma e poi è stato arrestato e trasferito nel carcere di Grosseto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.