Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli “open data” arrivano a Grosseto. Nuovo evento per i “Mestieri del web”

Più informazioni su

GROSSETO – Nuovo appuntamento con i “mestieri del web” il corso di formazione dedicato alle nuove forme professionali nate intorno alla rete e in particolare a quelle legate alla comunicazione e ai linguaggi software (nella foto una delle lezioni del corso alle quali partecipa attivamente anche il nostro quotidiano).

Dopo la presentazione del libro “Working on web” torna un altro evento aperto anche a chi non frequenta il corso: per venerdì prossimo, 7 marzo, è in programma l’incontro sugli “open data” e il rapporto tra utenti e pubblica amministrazione. L’iniziativa inizierà alle 16 e sarà ospitata nella sala riunioni del Servizi Informatici del Comune di Grosseto, via Ginori, 43 al secondo piano. Interverranno Fernanda Faini (responsabile Regione Toscana “Assistenza giuridica e normativa in materia di amministrazione digitale”) per il tema “Open data: risorsa per la PA e le imprese, l’esempio della Regione Toscana”, e Cristian Iozzelli (settore Regione Toscana “Tutela consumatori e utenti della Regione”) sull’argomento “Consumatori-utenti: la difficile sfida della comunicazione della PA”.

Il corso è organizzato dall’associazione GuruAtWork e dall’associazione “Innovazione per l’Italia” in collaborazione con il Comune di Grosseto, il Centro per l’Impiego della Provincia e con l’apporto dei media partner Dubidoo.it e IlGiunco.net.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.