Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5 Uisp: in Serie C allungano i Vigili del fuoco

Più informazioni su

GROSSETO – Nel campionato di Serie C prosegue il momento d’oro del Gruppo Sfuso che nel girone A, dopo la vittoria sul Calcio Samba, continua a comandare. In difesa emerge tutta la grande esperienza di Chinellato, il marchio di fabbrica rimane il possesso di palla. Netto successo anche per il Pasta Fresca Gori che doma la Bartolina con la tripletta di Nannini e la doppietta di Aldo Cipriani. Giornata fondamentale per il Tikitaka, terza vittoria consecutiva per la formazione di Maule che ad Istia d’Ombrone ha la meglio sui padroni di casa della Longobarda: doppiette di Vivarelli e Luca Marchione che annullano i gol di Minelli e Andreucci. Mantengono viva la lotta per i playoff gli Sbocciatori, al quinto posto dopo il successo sul Gasatasaray, raggiunto in classifica dall’Atletico Grosseto  che fa cadere sotto i suoi colpi il Rudeness.

Classifica (Prime Posizioni): Gruppo Sfuso (14) 37pt. Pasta Fresca Gori (15) 34pt. Tikitaka (15) 31pt. Istia Longobarda (14) 29pt.

Nessun problema per  il Bivio Ravi che nel girone B travolge il Pereta, finisce addirittura 8-1 con Marini, Biagioni, Magi, Marata e Nesi. Pereta che subisce l’aggancio del Bmw Gori, la tripletta di D‘Assenza e le doppiette di Rustici e Cremone non lasciano scampo alla Pizzeria Via Vai. Continua l’ascesa del Red Baro, 7-4 su una Prima Etruria Immobiliare in crisi , la squadra di Bucci si fa irretire nel primo tempo ma poi esce alla distanza con Pietrini, Pieraccini e Bruno. Ritrova il sorriso il Misida con il largo 11-2 imposto al Qpr.

Classifica (Prime Posizioni): A Tutta Pizza (14) 36pt. Dal Bau alla Zeta (14) 31pt. Tre metri sopra il Chelsea (13) 28pt. Bivio di Ravi (14) 26pt.

Nel gruppo C i Vigili (nella foto) allungano: prima battono il fanalino di coda Piano Web, poi rifilano un poker al Roselle firmato da Valcu e dallo stesso Rosini. Brilla sempre di più la stella dello Sporting Maremma, che con il successo sullo Svicat si guadagna la vetrina.  Il Roselle stende il Caffe Atlantic e vola a l terzo posto. Un Fiorista Patrizia proprio gagliarda mette pressione al Caldana consolidando la sua quinta posizione, triplette per Capitani e Fiornovelli. L’Atletico Mozambico ha la meglio sul Ghibli, bene Fida e La Monica.

Classifica (Prime Posizioni): Vvf (14) 39pt. Sporting Maremma (14) 36pt. Roselle (14) 30pt. Svicat (13) 28pt. Fiorista Patrizia (15) 27pt.

Vincono tutte le prime del gruppo D. Il Jester’s Cap consolida il primato dopo il 10-2 conquistato con il Teleciancico. Ad inseguire distaccato di tre punti il Montenero anch’esso vittorioso, 6-1 ai danni dell’Istia Campini: oltre al solito Pacenti segnano Amidei e Machetti. L’Ecista batte il Savoia Cavalleria con Marsicano e Cappugi. L’Angolo Pratiche rafforza il quinto posto battendo l’Alba.  Fa rumore la sconfitta del Granducato del Sasso che perde per mano dell’Asd Tosti, mentre l’Afe torna alla vittoria: la tripletta di Tonelli apre la strada contro l’Arsenal.

Classifica (Prime Posizioni): Jester’s Cap (16) 45pt. Montenero (16) 42pt. Ecista (16) 39pt. Savoia Cavalleria (15) 33pt. Angolo Pratiche (16) 31pt.

Nel girone E il Real Grifone rispetta il pronostico della viglia, 8-3 sul Real Atlantic. L’Etruria si ripresenta combattivo e vivace, sono Mari, Sorini e Fabio Martellini ha decidere nel 7-2 sul Luisss. Riparte con vigore l’Ac Campetto:  tripletta di Giovannelli nel 3-0 sull’Immobiliare Borgo Antico. Vittoria convincente dell’Ingrati Elettronica che con Menconi, Bruni e Meravigli liquida la pratica Santalucia. Importante il successo del Sicar Gas, 6-5 sulla Tiemme.

Classifica (Prime Posizioni): Real Grifone (15) 40pt. Pizzeria da Marcello (14) 35pt. Ac Campetto (14) 33pt. Ingrati Elettronica (14) 30pt. Etruria Data (14) 25pt.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.