Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

300 mila euro per minori e cittadini bisognosi: la soddisfazione del Pd di Orbetello

Più informazioni su

di Sabino Zuppa

ORBETELLO – Fatti non parole. E’ questo che necessita la popolazione orbetellana per far fronte al difficile momento di crisi che sta colpendo soprattutto i meno abbienti. A sostenerlo sono le tre segretarie del Pd orbetellano, Rosalba Fanciulli, Letizia Barsellini e Anna Maria Silvestri che sostengono che «il Pd , come del resto ogni forza che appartenga al centrosinistra, ha sempre avuto come valore primario la tutela del sociale e delle classi meno abbienti. Per questo – spiegano le politiche – non possiamo che essere soddisfatti per l’aumento di 300 mila euro che il sindaco Paffetti e la giunta hanno deciso, istituendo un fondo per i minori e per le famiglie bisognose che non riescono più ad andare avanti. Questo è un momento storico difficile a livello nazionale e questo atto di solidarietà da parte del Comune merita un plauso. Così come la riorganizzazione della biblioteca, da sempre un bene prezioso per la nostra gente, con la possibilità di consultare ed avere un portale internet, che ci sembra una grande cosa, perché l’istruzione gratuita sembra sempre più a rischio».

«Altro bene a rischio ed importantissimo è il nostro ospedale, un tempo un fiore all’occhiello per Orbetello. Ci vogliono sottrarre il diritto a curarci e per questo il Pd si sta battendo da tempo contro questa insana chiusura. Inoltre – concludono loro – come partito a cui sta a cuore ogni forma di ecologia atta a migliorare la qualità della vita, non possiamo che essere solidali con l’assessore Mauro Barbini per l’isola ecologica, un posto dove finalmente rifiuti inerti che attualmente vengono scaricati abusivamente ovunque, potrebbero trovare una giusta collocazione, senza recare danno e disagio alla popolazione».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.