Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Assaggi di campagna elettorale ad Orbertello dove Oltre il Polo incontra la popolazione

di Sabino Zuppa

ORBETELLO – Comincia con largo anticipo la campagna elettorale della destra orbetellana in vista delle elezioni amministrative del 2016. Il gruppo consiliare di Oltre il Polo, infatti, comincerà da subito una serie di incontri con la popolazione per discutere dei problemi del territorio orbetellano: il primo appuntamento sarà ad Albinia, venerdì 21 marzo alle ore 21.00 presso la sala parrocchiale dove saranno presenti tutte le forze politiche che compongono la coalizione di centro destra: «Incontreremo la popolazione in una riunione pubblica per parlare dei lavori post alluvione – afferma il capogruppo consiliare di Oltre il Polo Andrea Casamenti – perché dopo ormai sedici mesi dal tragico evento dell’alluvione nessuno dei quattro interventi finanziati dalla Regione Toscana (Maremmana, scuola media, scuola materna, ricostruzione scuola elementare) ha avuto inizio. Atti alla mano spiegheremo, nell’incontro verità, i motivi reali di questi giganteschi ritardi da parte della giunta Paffetti nella realizzazione delle opere previste e le enormi responsabilità della medesima. Si parlerà anche di piano triennale delle opere pubbliche, Tares e tassa di soggiorno e il gruppo consiliare risponderà alle domande poste dalla cittadinanza».

«Questo sarà il primo degli incontri verità che si terranno sul territorio e che avranno cadenza regolare per informare la popolazione sullo stato dei lavori e sulle scelte assunte dalla giunta Paffetti, spiegando i motivi di contrarietà e le eventuali proposte alternative presentate dall’opposizione. Oltre il Polo – conclude Casamenti – inizierà a sentire la popolazione anche per la stesura del programma per il prossimo mandato amministrativo, prendendo così contributi diretti in un rapporto continuo di reale partecipazione e collaborazione che dovrà proseguire anche dopo nell’ipotesi in cui la coalizione attualmente all’opposizione assuma l’onere e l’onore di amministrare questo comune».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.