Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Per l’8 marzo Follonica ricorda Ilaria Alpi, la giornalista uccisa in Somalia

Più informazioni su

FOLLONICA – Un 8 marzo diverso, dedicato ad una donna uccisa sul proprio posto di lavoro, probabilmente a causa del suo lavoro: la giovane giornalista inviata del Tg3 Ilaria Alpi, perse la vita a Mogadiscio insieme al suo fedele collaboratore Miran Hrovatin il 20 marzo 1994, durante l’inchiesta su un traffico navale di rifiuti tossici di scarico e di armi vendute dall’occidente ai somali per la loro guerra.

Mercoledì 5 marzo alle 21 alla sala Tirreno di via Bicocchi verrà proiettato il film “Ilaria Alpi – Il più crudele dei giorni”, di Ferdinando Vicentini Orgnani con Giovanna Mezzogiorno e Rade Sherbedgia: la storia drammatica della giornalista e dell’operatore slavo uccisi nell’attentato a Mogadiscio. Il film, che valse il Nastro d’Argento e il David di Donatello a Giovanna Mezzogiorno, sarà introdotto dal Presidente della commissione Pari opportunità di Follonica Rosanna Gentile. L’ingresso alla proiezione è libero.

Sabato 8 marzo invece gli appuntamenti saranno due. Alle 11.30 al parco di via Buonarroti, si svolgerà la cerimonia di intitolazione del parco a Ilaria Alpi: con la suggestione delle musiche della Banda cittadina Filarmonica Puccini, interverranno il sindaco Eleonora Baldi, l’assessore Pari opportunità Maria Luisa Bernardi, l’associazione “Ilaria Alpi” nella persona del giornalista Francesco Cavalli e il presidente della Commissione Pari opportunità Rosanna Gentile.

Intitolando il parco ad Ilaria Alpi, l’amministrazione comunale e la Commissione Pari opportunità intendono ricordarne la determinazione, il coraggio nella ricerca della verità e della giustizia, nella lotta agli intrighi, alla corruzione e al dominio delle mafie, affinché il suo impegno venga mantenuto vivo nelle generazioni presenti e sia di esempio per le generazioni Future. Nel pomeriggio, alle 16.30 alla sala Tirreno si terrà un incontro con il giornalista Francesco Cavalli, dell’associazione “Ilaria Alpi”: l’incontro sarà accompagnato da interventi musicali della cantante Valentina Toni accompagnata alla chitarra da Stefano Marini.

La presidente Rosanna Gentile a nome della commissione pari oppportunità desidera sottolineare la sensibilità dell’amministrazione comunale per aver accolto la richiesta di dare nomi di donne a vie, larghi o parchi della nostra città. Desidera altresì ringraziare il Forum del volontariato e il presidente Paolo Santini, e il Club Inner Wheel e la presidente Grazia Barlettai.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.