Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Next Level”: successo dell’iniziativa di Cna dedicata a l’imprenditorialità giovanile

GROSSETO – “L’educazione” nel tempo della crisi economica può essere intesa considerata come “educazione” alla scelta e questo contesto va inquadrata l’iniziativa promossa da CNA Grosseto con il progetto Next Level 2013/14. CNA ha messo a disposizione di 40 ragazzi e ragazze delle scuole secondarie di II grado dell’area grossetana deivoucher individuali per la partecipazione a atelier di orientamento di gruppo della durata di 12 ore. I potenziali partecipanti, dovevano autocandidarsi attraverso un form online pubblicato sul sito di CNA, epotevano scegliere due atelier tra i cinque disponibili. Una modalità, tra le tante possibili, per stimolare i più giovani a fare le loro scelte, ad esprimere le proprie motivazioni, a “costruire” attivamente il proprio futuro.

Il nuovo livello del progetto, si rivolge ai ragazzi e alle ragazze delle scuole secondarie, hanno collaborato l’ISIS Polo Aldi, l’ISIS Liceo Rosmini, l’ISIS Polo Bianciardi, l’ISIS Manetti, l’ISIS Leopoldo II di Lorena, l’IC Follonica 2 e l’IC Grosseto 5, mentre l’attività di orientamento “tradizionale” continua a prendere a riferimento il circuito primario  e le scuole d’infanzia. L’interesse dei ragazzi è stato testimoniato dal numero delle adesioni: alle 17 pervenute nella prima settimana di pubblicazione del bando, se ne sono aggiunte  altre 59, per un totale appunto di 76 richieste. Invitabile, a questo punto, il ricorso ad una prova di  selezione che verrà pianificata d’intesa con gli insegnanti.

Di seguito il dettaglio delle richieste di iscrizione pervenute:
“Lavorare a Grosseto” (venticinque le richieste di iscrizione);
“Antichi e nuovi mestieri artigiani” (nove richieste di iscrizione)
“Definire la propria vocazione professionale” (quaranta richieste di iscrizione);
“Strumenti per l’accesso al mondo del lavoro: apprendistato e tirocinio” (cinquanta richieste di iscrizione);
“Creare la propria impresa” (ventotto richieste di iscrizione).

Ciascun atelier avrà un massimo di 14 partecipanti e sarà tenuto da due consulenti senior: Andrea Caldelli, economista esperto di processi formativi, e Simone Giusti, dottore di ricerca esperto di orientamento con approccio narrativo. Le attività previste, avranno una della durata che va dalle 4 e alle durata di 8 ore, per un totale di 12 ore distribuite su tre pomeriggi da trascorrere, insieme agli altri studenti partecipanti e ai due consulenti esperti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.