Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Grosseto e le sue mura” la nascita e la storia del principale monumento cittadino

Più informazioni su

GROSSETO – “Grosseto e le sue Mura” è pronto per la prima uscita alla Fortezza medicea. Sabato 8 marzo, alle 9.30, le Casette cinquecentesche del Cassero senese faranno, infatti, da palcoscenico alla presentazione del libro di Mariano Boschi, pubblicato da Felici editore.

Il volume mette insieme una serie di documenti e immagini che tracciano un quadro tanto originale quanto prezioso della nascita delle mura, basandosi su un’accurata ricostruzione iconografica. Il lavoro ha portato l’autore a recuperare molto del materiale in archivi e musei italiani, ma anche all’estero come al British museum di Londra.

E il risultato è stato un inedito percorso che si snoda negli anni e che fa riferimento a un nutrito numero di mappe e disegni antichi. Un nuovo punto di vista per conoscere sempre di più il principale monumento cittadino e valorizzarlo nelle sue caratteristiche ambientali, paesaggistiche e storiche.

Partecipano alla presentazione il sindaco di Grosseto, Emilio Bonifazi e l’assessore comunale alla Cultura e al Turismo, Giovanna Stellini. Con loro, l’autore del libro, Mariano Boschi, Alessandro Biancalana, presidente dell’Opera delle Mura di Lucca, Marco Giorgio Bevilacqua, docente di disegno dell’architettura e rilievo all’università di Pisa, Lucia Nuti, docente di storia dell’architettura e dell’urbanistica all’università di Pisa, Domenico Taddei, docente di architettura e composizione architettonica all’università di Pisa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.