Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sfreccia sulla Senese e viene fermata. Perde le staffe e aggredisce due agenti

di Lorenzo Falconi

GROSSETO – Dalle parole ai fatti: fermata a causa dell’alta velocità rilevata dal sistema telelaser, una donna ha perso le staffe, finendo per aggredire due agenti della Municipale, prima di scappare a bordo della propria auto. Il fatto è avvenuto questa mattina lungo la strada Senese, all’altezza di Nomadelfia, dove il personale della Municipale di Grosseto, con tre agenti in servizio (due donne e un uomo) stava effettuando i controlli sulla velocità dei mezzi in un tratto di rettilineo.

Fermata a causa dell’alta velocità che superava i 160 chilometri/orari, la donna al volante dell’auto ha in un primo momento accostato la vettura come intimato dagli agenti, ma dopo un breve colloquio ha dato in escandescenza, riprendendosi con la forza i documenti e scappando a bordo della propria vettura.

A seguito della colluttazione, le due donne della Polizia Municipale sono state costrette a ricorrere alla cure mediche del Pronto Soccorso cittadino. Le ferite riportate nell’accaduto sono state giudicate guaribili in 7 e 10 giorni. La donna che si è resa protagonista dell’aggressione, invece, è stata denunciata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.