14 milioni per la manutenzione delle strade toscane: un milione a Grosseto

FIRENZE – 14 milioni di fondi regionali alle Province toscane per la manutenzione della strade regionali nel 2014. Lo ha deciso, questo pomeriggio, la Giunta su proposta dell’assessore Vincenzo Ceccarelli approvando una delibera che, nel dispositivo, porta due distinte tabelle: la prima, con risorse che sfiorano i 12 milioni di euro per interventi di manutenzione ordinaria su un totale di 1.357, 182 km di strade regionali; la seconda, con altri 2 milioni di euro, per interventi straordinari – nelle province di Firenze, Lucca, Pisa, Prato e Siena – necessari a ripristinare strade danneggiate da fenomeni di carattere calamitoso e accidentale (in genere si tratta di rimozioni di sensi unici alternati).

Un milione alla Provincia di Grosseto (1.071.834) per la manutenzione nel 2014 di 122 km circa di strade regionali su quel territorio. Lo ha deciso, questo pomeriggio, la Giunta regionale su proposta dell’assessore Vincenzo Ceccarelli approvando una delibera da 14 milioni di fondi regionali ripartiti fra le Province toscane e riferiti a un totale di circa 1.357 chilometri.

“Fin troppo evidente – sottolinea Vincenzo Ceccarelli, assessore toscano ai trasporti – l’importanza di questa nostra delibera, adottata in un momento di grande ristrettezza per le finanze pubbliche: siamo comunque riusciti, anche grazie al recente PRIIM (Piano Regionale Integrato Infrastrutture e Mobilità) a trovare e a destinare risorse significative per tutelare il patrimonio stradale e per evitare, nel caso delle strade danneggiate da eventi calamitosi, pericolosi aggravamenti delle situazioni”.

 

Commenti