Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spaccio di sostanze stupefacenti: la polizia ferma tre maremmani tra i 18 e i 20 anni

GROSSETO – Sono tutti e tre molto giovani, hanno tra i 18 e i 20 anni i ragazzi fermati ieri per un controllo dagli uomini delle volanti della Polizia nel parcheggio del centro commerciale Le Palme a Grosseto. Uno dei tre giovani maremmani, alla vista dell’auto della polizia aveva gettato a terra una sigaretta confezionata artigianalmente e composta da tabacco e marijuana. Nello zaino del giovane, 19 anni, di Orbetello, conosciuto come assuntore, era stato rinvenuto un involucro in cellophane con dentro 102 grammi di marijuana suddivisa in dosi, un coltello a serramanico con la lama sporca di sostanza stupefacente, quattro banconote da 5 euro.

L’amico del giovane, 18 anni, anche lui di Orbetello, ha consegnato spontaneamente un piccolo involucro con dentro un grammo di hashish e uno di marijuana e un grinder, un trita erba. Il terzo ragazzo, 20 anni, ha invece affermato di non avere nulla con sé.

I tre giovanissimi orbetellani sono stati accompagnati in Questura e perquisiti. Qui, nelle mutande del 20enne, è stato trovato un grammo di marijuana. Da qui la polizia si è spostata nell’abitazione del primo ragazzo, quello di 19 anni, dove veniva sequestrato un bilancino di precisione, un grinder e appunti sull’attività di spaccio. Il 19enne è stato deferito per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio mentre gli altri due sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.