Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Roccalbegna: chiusa la strada provinciale. Le FOTO della frana che avanza foto

Più informazioni su

ROCCALBEGNA – È stata chiusa la strada provinciale Amiatina che porta a Roccalbegna e che nei giorni scorsi era stata interessata, a causa del maltempo, da una frana da 40 ettari che, anche a causa di un torrente che vi insisteva all’interno, continuava ad avanzare incombendo proprio sulla strada. Provincia e Comune sono al lavoro per la messa in sicurezza, e sono stati molti, nei giorni scorsi, i sopralluoghi ma anche gli interventi per scongiurare la chiusura della strada che, di fatto, è quasi l’unica via di accesso al paese se si esclude una strada stretta e a senso unico. Il comune aveva anche deviato il corso di un torrente proprio per fermare la corsa della frana (le foto di questo servizio sono di Daniele Badini).

«I tecnici hanno lavorato fino all’ultimo per evitare la chiusura della strada – spiega Leonardo Marras, presidente della Provincia di Grosseto -: continuare, però, a mantenerla aperta adesso significherebbe mettere in pericolo gli operatori. La situazione è così complessa che oggi è impossibile stabilire i tempi di soluzione che, tuttavia, sono chiaramente lunghi. Insieme alla Regione e a tutti i soggetti coinvolti, siamo al lavoro per la messa in sicurezza dell’area e ci adopereremo per il ripristino della viabilità appena possibile. È necessario, adesso, misurare la reale entità del fenomeno. Siamo vicini alla comunità locale e, per quanto nelle nostre possibilità e competenze, offriamo un concreto supporto al Comune nell’erogazione dei servizi alla popolazione e nei trasporti. Una particolare attenzione, poi, andrà alle imprese della zona che rischiano di veder aggravati i costi delle loro attività. Siamo già impegnanti affinché, fin dai prossimi giorni, si possa risolvere un problema alla volta».

 (per ingrandire cliccare sulle foto)

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.