Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Furti di Pc a scuola: il grande cuore dei massetani in aiuto degli studenti

Più informazioni su

di Barbara Farnetani

MASSA MARITTIMA – È stata una vera gara di solidarietà quella che ha coinvolto la popolazione di Massa Marittima che si è mobilitata per una raccolta fondi a favore della scuola elementare Don Curzio Breschi in via Martiri di Niccioleta, a Massa Marittima. La scuola era stata oggetto di un furto, purtroppo non il primo. Malviventi si erano intrufolati di notte dentro la scuola portando via dieci computer. Oltre il danno la beffa: senza quei pc neppure le lavagne elettroniche potevano più funzionare. Un danno gravissimo al diritto all’istruzione dei ragazzi, al futuro culturale di una comunità, soprattutto in un momento come questo, di grave crisi economica e forti tagli, con la scuola in sofferenza e mancanza di fondi come mai in passato.

E allora i cittadini massetani hanno deciso di metterci il cuore e ciascun per quel che poteva hanno contribuita a ricomprare i computer. Il promotore della raccolta è stato Mirio Vichi che ha coordinato le donazioni e organizzato gli acquisti dei Pc. Ma a fare la differenza sono stati tutti i massetani: da chi ha contribuito con cifre sostanziose a chi, non potendo dare di più, ha dato anche un singolo euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.