Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Erosione: ripascimento entro inizio estate in Costa d’Argento. Lavori da mezzo milione

Più informazioni su

di Sabino Zuppa

ORBETELLO – Buone notizie per il settore turistico in Costa d’Argento. Entro l’inizio dell’estate si procederà, infatti, con i lavori di ripascimento della fascia di spiaggia tra l’Osa e l’Albegna, quella antistante le numerose strutture turistiche della zona del Voltoncino e del Campo Regio. Quella che di recente è risultata la più falcidiata dal fenomeno dell’erosione costiera e dove operatori del settore e turisti stanno aspettando con trepidazione l’intervento da circa 500 mila euro che era atteso da circa una anno. Un progetto pianificato grazie ad un accordo di programma tra Regione Toscana, Provincia di Grosseto e Comune di Orbetello che proverà a dare nuova linfa vitale ad un distretto turistico trainante per l’economia lagunare.

A confermarlo l’assessore ai lavori pubblici, Mario Chiavetta, presente ieri pomeriggio ad un incontro istituzionale cui hanno partecipato i vertici regionali e provinciali: «I lavori di ripascimento sulla fascia Osa-Albegna si faranno in tempo per l’estate – dice il politico lagunare – ed a breve verranno convocati dalla Regione Toscana gli operatori turistici interessati, in modo da concertare la data di inizio più consona in relazione alle loro esigenze di lavoro. A Pasqua comincerà la stagione e per questo ci dovranno far sapere quando preferiscono intervenire. Per tutto ciò vorrei ringraziare, a nome di tutto il Comune di Orbetello, l’assessore regionale Annarita Bramerini e quello provinciale ai lavori pubblici, Fernando Pianigiani, che si sono prodigati non poco per riuscire a portare a termine questo importante  risultato. Oltre a questo importante intervento – conclude Chiavetta – stiamo cercando di reperire poi altri fondi per sistemare alcuni punti critici sulla Giannella, in particolare per alcune criticità in corrispondenza delle zone abitate».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.