Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, a Follonica il centro operativo per le emergenze ha una nuova sede

Più informazioni su

FOLLONICA – Contro la recente ondata di maltempo il comune di Follonica, benchè non tra i più colpiti, corre ai ripari con l’ampliamento ed il potenziamento del C.O.C. Centro operativo comunale del sistema di protezione civile, destinando un’area interna ai cantieri comunali di via Leopardi proprio alla componente operativa del sistema comunale, composto dalle associazioni di volontariato iscritte all’albo regionale della protezione civile, e dalle risorse disponibili dell’ente.

«L’amministrazione comunale non allenta la propria attività di vigilanza e sensibilità rispetto alle problematiche del territorio e dei suoi cittadini – afferma l’assessore Antonio Cetraro -. Tale scelta mira a rendere efficiente l’azione operativa del sistema sia in fase preventiva che in quella di emergenza. Da oggi quindi, tutte le operazioni vedranno l’epicentro operativo e di coordinamento logistico della macchina comunale di Protezione civile, dal nuovo centro istituito (a costo zero) nei locali rilasciati dal Coseca Spa (oggi SEI Toscana), che grazie al lavoro dei volontari di protezione civile verrà allestito per poter ospitare mezzi, attrezzature e risorse umane, rendendo più veloce ed omogenea l’azione operativa del l’intero sistema».

«Colgo l’occasione per ringraziare a nome dell’intera città, tutti i volontari delle varie associazioni di protezione civile che si sono prodigate, nelle più estreme condizioni ambientali e atmosferiche, per il superamento delle criticità emerse sul territorio – conclude Cetraro -, senza mai perdere l’entusiasmo e l’impegno profuso con tanta dedizione e serietà».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.