Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tiro con l’arco: 150 arcieri protagonisti ai campionati regionali di Scarlino

Più informazioni su

SCARLINO – È stata la compagnia degli arcieri di Scarlino “Apiana Extirpe 09Leon” ad organizzare la gara di tiro con l’arco valida per il campionato Regionale e le qualificazioni al campionato italiano 2015 Fiarc. La Compagnia “09Leon” con la sua ventennale presenza nell’ambito Fiarc è una delle più blasonate a livello regionale e nazionale e vanta l’organizzazione di decine di gare a livello regionale, i due campionati Italiani del 1998 e del 2011 ed un campionato Europeo 1998. Circa 150 arcieri si sono sfidati nei boschi delle Bandite di Scarlino in località Fosso al Leccione, su un percorso di circa tre chilometri, cimentandosi in tiri alle sagome tridimensionali di animali con distanze massime di 55 metri, in una realistica simulazione dell’attività venatoria.

La competizione si è resa particolarmente interessante per la presenza di numerosi campioni di livello internazionale, primo fra tutti il campione del mondo Giacomo Fantozzi, idolo di casa, che ha confermato le previsioni imponendosi con una vittoria nella categoria long bow; da segnalare anche il secondo posto del campione italiano in carica Diego Sartini, dietro l’ottimo Leonardo Colasurdo nella categoria ricurvi. Sempre per i colori della Compagnia organizzatrice da evidenziare i primi posti delle cucciole Michela Serio e Giulia Barbafieri (nella foto) rispettivamente categoria ricurvo e longbow.

Molta soddisfazione sia in termini di risultati che per il successo dell’evento per il Presidente della 09Leon Vitale Serio, che ha seguito il percorso di gara insieme all’assessore del comune di Scarlino Luca Niccolini, a conferma della buona collaborazione tra comune ed associazione. «Grande entusiasmo e grandi risultati per la compagnia scarlinese – dice Niccolini – in una giornata sportiva esaltante, con tantissimi partecipanti e famiglie non solo della zona». La giornata si è conclusa con i saluti dell’ex presidente Alberto Tosi che ha rinnovato l’appuntamento a Fosso al Leccione per il prino giugno, in occasione della finale del Campionato Regionale Fiarc.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.