Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piatti di cibo avvelenato nelle strade per uccidere i gatti

Più informazioni su

di Barbara Farnetani

BAGNO DI GAVORRANO – Un piatto di cibo avvelenato, tanti bocconcini messi lì apposta per attirare qualche gatto randagio affamato o anche qualche improvvido gatto di casa e ucciderlo. È quello che è stato trovato nelle strade di Bagno Gavorrano, in via Pietro Micca per la precisione, da alcuni lettori che ci hanno segnalato la cosa. «Sembra anche che non sia il primo» ci ha scritto una lettrice che vuole denunciare quello che sta accadendo.

«Chi sa far male a dei poveri animali indifesi è sicuramente capace di farlo anche agli esseri umani,bambini compresi – si sfoga ancora la nostra lettrice che poi fa un appello agli abitanti del Bagno di Gavorrano – tenete gli occhi aperti e se vedete qualcosa o qualcuno denunciate per favore e tenete al sicuro i vostri animali».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.