Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Podismo: eccellenti prove per gli atleti del Marathon Bike

GROSSETO – Tra i risultati conseguiti nel podismo dal Team Marathon Bike, nel fine settimana appena concluso, spicca quello ottenuto dalla ultra maratoneta Valentina Spano (nella foto) che ha chiuso in 3h35′ la maratona di Terni. Un risultato eccellente, vuoi per il netto miglioramento sulla distanza, vuoi in ottica dei preparativi per la sua prima 100 chilometri, quella del “Passatore” in programma a Firenze a fine maggio. A Terni ha corso la 42 chilometri anche l’ultramaratoneta doc del Marathon Bike, Massimo Taliani, che ha chiuso in 4h02′. Sempre nella cittadina umbra, questa volta nella mezza maratona, decisamente buono il tempo fatto registrare da Katarzyna Stankiewicz che ha chiuso i suoi 21 chilometri dopo 1h 29’ ad un soffio dal primato provinciale sulla distanza, imbattuto da 15 anni (1h28’16” di Deborah Santini).

Impegnata nella mezza maratona anche Daniela Mucciarelli, che a Barcellona, nonostante uno stato influenzale in corso, ha chiuso la 21 sotto le 2 ore. A Scandicci, sempre nella mezza, Carolina Polvani, chiudeva la prova in 1h54’. Nella 21 chilometri di Verona, Renato Goretti, correndo in 1h39’, ha realizzato il suo personale; Cristina Betti ha chiuso in 1h50’, mentre Sabrina Cherubini, alla sua cinquantaduesima mezza, ha fermato il cronometro a 2h03’.

A correre la Maratona di Napoli, invece, c’erano i triatleti tesserati per il podismo proprio con il Marathon bike: Paolo Tontoranelli ha chiuso in 3h29’. Bene anche Petrucci e De Masi. Tutti e tre in preparazione della Marathon de Sable. Nella 10 chilometri e mezzo di Certaldo, oltre all’eccellente secondo posto assoluto di Massimiliano Taliani, buone anche le prove di Paolo Giannini e Loriano Landi. Nell’Ecotrail di Montefollonico di 21 chilometri, bene Alessandro Bossini, (1h55′) e Gianfranco Gargani che  ha concluso  il durissimo tracciato dopo 2h07′.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.