Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Open day alle scuole comunali dell’infanzia per aiutare le famiglie a scegliere

GROSSETO – Scuole dell’infanzia comunali aperte giovedì 20 febbraio. L’Istituzione Iside del Comune di Grosseto, in occasione delle nuove iscrizioni per l’anno scolastico 2014/2015, organizza un incontro con i genitori per presentare l’attività e le strutture che si occupano dei bambini dai 3 ai 6 anni. “Vogliamo dare massima apertura e possibilità di scelta alle famiglie – ha spiegato l’assessore alle Politiche educative, Luca Ceccarelli – perché tutti vengano a conoscere, osservando le strutture, gli ambienti, le attrezzature, l’organizzazione, le metodologie e le opportunità educative offerte ai bambini. Le nostre insegnanti saranno in grado di rispondere alle tante domande che un genitore si pone nel momento in cui fa una scelta importante come tutte quelle legate alla crescita e all’educazione dei propri figli. Un’occasione per conoscerci e far conoscere”.

L’iniziativa è prevista per giovedì 20 febbraio. Le famiglie saranno accolte dalle insegnanti e dal personale a partire dalle 9.30 e fino alle 11. L’iniziativa proseguirà anche nel pomeriggio nella sala incontri del nido di via Mozambico a Grosseto, per dare l’opportunità ai genitori di ricevere informazioni sui vari aspetti della vita scolastica. Dalle 16.30 alle 18.30 i genitori saranno guidati, in questo percorso di conoscenza, dal personale dell’Istituzione Iside che si occupa delle attività di gestione, del coordinamento pedagogico e della direzione. Sarà presente anche l’Assessore Ceccarelli.

Queste le scuole comunali per l’infanzia dove è possibile iscriversi e quindi partecipare all’Open Day:
“L’arcobaleno” in via Ungheria n. 1/A
“Le margherite ” in via Giordano n. 44
“Il fenicottero” in via Fiesole n. 16
“Il folletto” in via S. Sebastiano n. 5/7 – Istia d’Ombrone
“Il delfino” in via Maroncelli n. 7 – Marina di Grosseto
“Baticuore” in via Grossetana – Batignano

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Rinaldo

    Veramente paradossale è aprire le scuole alle visite dei genitori per poi l’anno dopo passarle alla gestione dello stato, come è avvenuto già quest’anno per via Adamello, una gestione seria prevederebbe anche questa pratica per pubblicizzare le scuole, i genitori vengono presi per i fondelli in ogni occasione, potrebbero tenere chiuse le scuole ed essere più seri.
    Mi auguro anche che venga posta la massima attenzione nella gestione delle visite perchè ricordo si parla di bambini piccoli e con quante ne capitano oggi….