Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hello Web: internet e i social network salvano la Tv foto

Più informazioni su

Torna l’appuntamento con la rubrica de IlGiunco.net “Hello Web, la comunicazione al tempo di internet”. «Il Grande Fratello tenta la carta social per salvare gli ascolti»

a cura di Marco Gasparri*

Lo scorso dicembre un rogo ha distrutto la famosa casa di Cinecittà in cui si svolgeva il Grande Fratello. Il disastro vero e proprio non è stato però questo, ma sopratutto il vertiginoso calo di ascolto della dodicesima edizione che ha portato a una chiusura anticipata e allo stop durato più di un anno. Adesso la dimora è stata ricostruita a tempo di record e la “saga” è pronta a tornare in onda su Canale 5 da fine febbraio con il capitolo n.13.

Confermata alla conduzione Alessia Marcuzzi con l’intenzione di puntare su un’edizione più snella, sia dal punto di vista della durata sia per numero di concorrenti coinvolti, per recuperare l’affezione dei telespettatori. Non solo, dopo aver raschiato un po’ il fondo del barile nel 2012 ributtando nella mischia alcuni vecchi concorrenti, gli autori della trasmissione sembrano intenzionati a giocare la carta del Web.

Sarà, insomma, un reality interattivo e social. E’ questa la più grande novità del Gf13: per partecipare alle nomination e al televoto, si potrà scegliere chi far uscire dalla Casa anche tramite l’App gratuita, sia per dispositivi smartphone e tablet, scaricabile dal Mediaset Connect. Non solo, dall’app si potranno seguire le vicende della Casa del Grande Fratello 24 ore su 24 in diretta streaming ed avere accesso ai contenuti speciali.

Niente di particolarmente rivoluzionario in un panorama televisivo che, per quanto a corto di fondi e idee, ha già mosso qualche passo nel virtuale andando a pescare, ad esempio, fra i video di Youtube. È il caso, ad esempio, di Eleonora Bosio, alias Cixi, eliminata a un passo della finale di X Factor 6. O quello attualissimo di The Apprentice, sempre Sky, che sta affiancando alla messa in onda televisiva un racconto a se stante sui social network. La stessa Rai, per ha cavalcato bene il web con Pechino Express. Senza contare il Festival di Sanremo, che ormai in Rete vive da qualche anno di vita propria.

Siamo comunque ancora lontani dagli esperimenti fatti negli Stati Uniti, dove, “The Voice” si è appellato a Twitter in tempo reale per ripescare un concorrente a colpi di hashtag. Altro esempio è quello del telefilm Hawaii Five O: il network CBS ha fatto scegliere al pubblico il finale. Durante la pausa pubblicitaria era possibile twittare l’hashtag con il nome del colpevole preferito e il successivo stacco ha rispettato il volere dei votanti mandando in onda il finale auspicato online.

Al Gieffe sembrano finalmente essersi accorti della potenzialità del mezzo e hanno iniziato a cinguettare a più non posso su Twitter e a condividere contenuti sulla pagina Facebook per scaldare l’atmosfera fin dalla partenza dei provini. Per prendere confidenza con l’ambiente hanno messo dietro le quinte della trasmissione la blogger Daniela Collu, meglio conosciuta come @stazzitta dai suoi più di 16mila follower. Il vero tentativo per flirtare a dovere con gli spettatori armati di tastiera e connessione è stato però quello di portare nella casa una Web star o Twitter star che dir si voglia. Qualcuno che trascini in prima serata la sua scia di interlocutori quotidiani più o meno virtuali.

I contatti sono stati svariati, da Silvia Vianello, che sul canale online e televisivo La3 conduce anche una trasmissione; a Emanuela Zaccone, co-fondatrice della piattaforma Tok.tv; passando per Fabio Lalli, fondatore dell’associazione Indigeni digitali, e Domitilla Ferrari, blogger di fama nazionale. In comune hanno un numero consistente di seguaci e il motivo per cui hanno rifiutato l’offerta di Endemol: scarso interesse per il programma e volontà di tutelare la loro immagine professionale.

 

* Marco Gasparri (nella foto in alto) è Direttore di Studio Kalimero, agenzia di marketing e comunicazione. Presidente dei Giovani Imprenditori di CNA si impegna da sempre nella divulgazione del sapere legato alla comunicazione, al marketing, al software libero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.