Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Benini incontra l’hockey Follonica e parla dei lavori al Capannino «Qualificare gli impianti sportivi»

Più informazioni su

FOLLONICA – Andrea Benini ha presentato il suo programma elettorale all’Asd Follonica Hockey. Alla pista del Capannino il candidato del Pd ha illustrato a giocatori, dirigenti e tifosi i punti più importanti del suo progetto, quando ormai manca meno di un mese alle primarie del centrosinistra in programma il 9 marzo. A fare gli onori di casa il presidente del sodalizio biancoazzurro Massimo Pagnini, il suo vice Franco Ciullini e il presidente della sezione pattinaggio Luca Bilotti.

«L’hockey rappresenta un motivo d’orgoglio per tutta la città – ha esordito Benini – per quello che ha fatto nella storia ma soprattutto per quello che riesce a fare adesso con una squadra di A1 fra le più giovani in assoluto e un settore giovanile all’avanguardia che riesce a coinvolgere assieme alle scuole tanti bambini. La mia presenza alle partite è costante, non per il ruolo istituzionale che occupo, ma perché mi diverto e mi piace vedere tanto entusiasmo intorno a questo sport».

Sui lavori di ristrutturazione della copertura da fare al Capannino Benini ha illustrato la situazione. «Il piano per la riqualificazione – continua Benini – è un aspetto a cui l’attuale amministrazione comunale sta lavorando da tempo. Nel giro di pochi mesi riusciremo a portare a conclusione questa importante opera di miglioramento dell’impianto. Come è scritto anche nel mio programma per le primarie condiviso con il comitato che mi sostiene, l’intento è qualificare gli impianti sportivi del Golfo, sia per promuovere sempre di più l’attività di base, garantendo spazi e servizi più idonei, sia per valorizzare lo sport come grande opportunità economica e turistica per la città».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.