Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Non è mai troppo tardi: a Gavorrano torna l’università popolare

BAGNO DI GAVORRANO – Chi non ha visto o sentito parlare della trasmissione televisiva, condotta dal maestro Alberto Manzi, “Non è mai troppo tardi” che, dal 1959 al 1968, ha insegnato a scrivere e a leggere a – si stima – almeno un milione di italiani? A Bagno di Gavorrano il Circolo Arcinprogress, dopo il successo del 2013 (oltre 150 iscrizioni) ripropone  l’Università popolare  “Non è mai troppo tardi…” riprendendo  nel titolo e nello spirito l’attività del celebre maestro.

Non si tratta certo di imparare a leggere o scrivere  ma di approfondire  conoscenze o coltivare  abilità anche manuali che potranno arricchire il  bagaglio culturale di ognuno. Saranno  11 in totale fra  corsi di studio  e  laboratori  le attività che partiranno: e che  abbracceranno temi estremamente diversificati :  dalla lingua inglese al fumetto,  dalla cucina al decoupage(vedi deplian allegato). I corsi saranno aperti a tutti i cittadini di tutte le età. Il costo d’iscrizione è di  15 € a corso (tessera ARCI inclusa) .

In un momento di grandissima crisi economica e sociale dobbiamo ripartire dalle cose “semplici” e da un forte spirito “solidale”. Scopo della nostra iniziativa è infatti quello di creare un luogo di socializzazione e di relazione fra le persone, rispondere alla esigenza di crescita delle proprie conoscenze, dei propri saperi, della propria manualità e creatività, favorire il confronto di idee, lo scambio di esperienze e la crescita culturale della comunità.

“Nel momento in cui ci accingiamo ad avviare questa nuova iniziativa non possiamo non ringraziare chi ci ha aiutato a metterla in piedi, con la speranza che  le iscrizioni arrivino numerose – affermano gli organizzatori -.   Il primo ringraziamento va ai nostri docenti (alcuni sono anche membri del Consiglio dell’ARCI) che  hanno dato la disponibilità a tenere i nostri Corsi e Laboratori. Si tratta di  persone qualificate  che  rappresentano risorse fondamentali  per la nostra comunità in quanto con grande passione e nella più completa gratuità hanno offerto  il loro impegno ed il loro “sapere” affinchè le attività  si svolgano regolarmente e con la massima serietà. Senza di loro non sarebbe stato possibile fare niente. Fondamentale inoltre è stata  la disponibilità delle strutture e dei locali  della Casa del Popolo “A-Senesi” di Bagno di Gavorrano dove i corsi saranno tenuti. Ci fa piacere come ARCI contribuire alla rinascita di questa importante struttura di aggregazione del paese».

Le attività si svolgeranno nel periodo fine Febbraio – Maggio dal Lunedi alla Domenica.

Per informazioni ed iscrizioni: www.facebook.com/arcinprogress oppure arcinprogress@libero.it tel 347/0840413

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.