Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eva Bonini è il candidato di Sel alle primarie di Magliano. «Al via campagna di ascolto»

MAGLIANO IN TOSCANA – È ufficiale, sarà Eva Bonini la candidata di Sel alle primarie di coalizione di Magliano in Toscana. «Eva Bonini – si legge nella nota di Sel – è la scelta giusta per ridare slancio all’economia locale. Una donna competente, con una grande esperienza politica, che può dare molto a Magliano».

«Non neghiamo la nostra sorpresa per la scelta del PD di promuovere primarie nel comune prima di aver formalizzato l’alleanza – si legge nella nota di Sel -. Siamo comunque convinti che le primarie siano una grande opportunità di ascolto e di confronto sui bisogni di una comunità. Purché siano primarie vere, che consentano realmente alla gente di decidere quale sia il sindaco migliore per il futuro del comune. Nei prossimi giorni inizieremo una campagna di ascolto su tutto il territorio, con un’attenzione particolare per le famiglie, la piccola e media impresa, i pensionati, i giovani che hanno diritto ad un futuro nonostante la crisi. Costruiremo una squadra pronta a lavorare con serietà e impegno per costruire la Magliano del futuro, con trasparenza e onestà».

Note biografiche: Eva Bonini, classe 1957, convive ed è madre di due figli. Laureata in giurisprudenza, lavora come dipendente Arpat ed è impegnata in politica dai tempi della scuola. Prima con il partito Comunista e poi con Sinistra e Libertà. Dal 1990 ha partecipato attivamente alla vita politica locale ricoprendo tra l’altro il ruolo di vicesindaco.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.