Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alghe in laguna: svolta nella gestione. Firmato l’accordo: in arrivo 7 milioni di euro

Più informazioni su

di Daniele Reali

GROSSETO – Svolta per la gestione delle alghe nella laguna di Orbetello. Oggi regione, provincia e comune hanno siglato l’accordo di programma che garantirà interventi mirati dopo la fase, durata due decenni, di gestione commissariale. L’atto è stato firmato questo pomeriggio a Palazzo Aldobrandeschi dal sindaco di Orbetello Monica Paffetti, dal presidente della provincia Leonardo Marra e dall’assessore regionale all’ambiente Annarita Bramerini.

Fino al 2016 l’accordo garantirà la raccolta delle alghe che si accumulano in superficie, il loro trattamento e collocazione finale, ma anche la manutenzione dei canali necessari a migliorare la circolazione delle acque in laguna ed interventi per la conservazione di fondali e sponde.

Una regia unica degli Enti locali competenti in regime ordinario, necessaria al termine della lunga gestione commissariale e della fase transitoria assicurata dalla Regione. Con l’accordo  Regione, Provincia e Comune mettono a disposizione anche un serie di mezzi, natanti, pompe e strumenti vari da utilizzare per le attività di gestione della laguna. Per quanto riguarda le risorse in tre anni saranno investiti 7 milioni di euro.

«Questo accordo ha una valenza straordinaria; – ha commentato il presidente della provincia Leonardo Marras –  finita la fase di emergenza, era necessario un impegno importante. È infatti impensabile lasciare la gestione della Laguna solo in capo al comune».

L’obiettivo di lungo periodo è comunque quello di far nascere un ente specifico che si occupi della Laguna. La regione da tempo ha avanzato la proposta al parlamento, ma dovrà essere l’organo legislativo a decidere di creare il nuovo ente. «Non c’è un’altra strada per gestire un’area complessa come quella».  ha detto Annarita Bramerni.

«Per il bene della laguna e per l’importanza che la stessa riveste nell’ecosistema regionale ci assumiamo volentieri l’onere della gestione – ha aggiunto l’assessore Bramerini – , mettendo in campo anche risorse nostre. Continueremo, inoltre, a sostenere la proposta portata in discussione in Parlamento per l’istituzione dell’Ente Laguna».

Soddisfatta dell’accorso il sindaco Monica Paffetti. «Questo è un passaggio importante per Orbetello. Adesso bisogna lavorare per creare una struttura che abbia gli strumenti per gestire la laguna».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.