Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fare Grosseto lancia il forum “Voci di Maremma”. Incontri per stimolare la partecipazione

Più informazioni su

GROSSETO – «I grossetani sono i veri protagonisti di questa città. Offriamo loro un’occasione per riunirsi e confrontarsi, per dare vita ad un vero tavolo di discussione in cui la gente può dare davvero un contributo importante alla costruzione di un futuro migliore». Fare Grosseto lancia così il suo nuovo forum “Voci di Maremma”. Il movimento si è impegnato nell’organizzare degli incontri che si svolgeranno ogni volta in un quartiere diverso del capoluogo per discutere sulle questioni più importanti del territorio. L’obiettivo dell’iniziativa è di stimolare la partecipazione, restituendo “voce” – come si intuisce dal titolo – ai cittadini.

«Vogliamo dare spazio – spiegano dal movimento – a tutte quelle persone che fino ad ora hanno subito passivamente tutte le scelte delle amministrazioni locali che si sono succedute. Abbiamo notato quanta gente ha voglia di farsi sentire, lo abbiamo visto soprattutto attraverso i social network, ed abbiamo pensato che forse è giunto il momento di ritrovarsi e mettere a disposizione un luogo di dibattito vero. E proponiamo di realizzare anche una sorta di ‘cantiere’ per le nuove idee».

Agli incontri parteciperanno ogni volta alcuni consiglieri, chiamati ad ascoltare, valutare le proposte dei partecipanti ed analizzare eventuali soluzioni. Il primo incontro si svolgerà  giovedì 20 febbraio ore 18, 15 al circolo di via Via Senegal, 42 e si parlerà di viabilità, di sicurezza e di pulizia della città. Fare Grosseto si dice entusiasta di questa iniziativa, partita in via sperimentale già durante lo scorso anno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.