Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, annullata la squalifica di Claudio Buso. L’allenatore: «Non rientrerò in campo»

di Lorenzo Falconi

GROSSETO – L’intervento del presidente della Figc Giancarlo Abete alla fine è stato decisivo. La Corte di giustizia federale ha annullato la decisione della Commissione disciplinare territoriale della Toscana, togliendo la squalifica di 45 giorni nei confronti di Claudio Buso (nella foto), l’allenatore dei giovanissimi del Casotto Marina, reo di essere entrato in campo per soccorrere un giocatore rimasto a terra, senza l’autorizzazione del direttore di gara. Una decisione piuttosto clamorosa, dato che anche il ricorso presentato dalla società sportiva era stato respinto in un primo momento. L’intervento di Abete, quindi, pone fine ad una vicenda che stava creando qualche imbarazzo di troppo nell’ambiente calcistico e pare lecito affermare che il buon senso, in conclusione, ha prevalso.

«Sono felice per la decisione – spiega Claudio Buso -. Al di là di questo non rientrerò comunque in campo fino al primo di marzo, giorno in cui si esauriranno i 45 giorni di squalifica. Ho condotto questa battaglia non dal punto di vista personale e per rientrare in panchina, ma perché sia posta una maggiore attenzione al problema della sicurezza sul rettangolo di gioco e alla percezione della gravità degli infortuni anche da parte dei direttori di gara. Il mio personale impegno è stato quello di stimolare il dibattito attorno ad un problema che spero trovi presto una soluzione».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.