Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fondi Expo: non passa l’emendamento della Faenzi. «Sgambetto del Pd a 19 comuni maremmanni»

GROSSETO – 19 comuni della provincia di Grosseto rimangono fuori dal fondo di 500 milioni per la promozione del territorio. I comuni sono: Arcidosso, Campagnatico, Capalbio, Castel del Piano, Castell’Azzara, Cinigiano, Civitella Paganico, Isola del Giglio, Magliano in Toscana, Monterotondo Marittimo, Montieri, Pitigliano, Roccalbegna, Santa Fiora, Scansano, Scarlino, Seggiano, Semproniano, Sorano. Si tratta di tutti i piccoli comuni sotto i 5 mila abitanti che, come spiega l’onorevole di Forza Italia Monica Faenzi, non potranno accedere a quelle risorse perché il Pd ha espresso voto contrario proprio all’emendamento presentato dalla parlamentare di centrodestra.

“Ho trasformato l’emendamento in ordine del giorno”, dichiara l’Onorevole Faenzi, “ma quest’ultimo non ha alcuna valenza normativa. Il Pd ha fatto un bello sgambetto a buona parte dei nostri Comuni.”

“Il decreto-legge “Destinazione Italia” ”, prosegue, “contiene una serie di misure molto articolate ed eterogenee, in particolare prevede, legato all’EXPO 2015, un finanziamento sino ad un massimo di 500 milioni di euro per i progetti presentati dai Comuni, con una popolazione compresa tra i 5.000 e i 150.000 abitanti, finalizzati a migliorare la capacità di attivazione della dotazione di beni storici, culturali e ambientali e dei servizi per l’attrattività turistica di specifiche aree territoriali.”

“La mia richiesta di estendere la possibilità di promuovere la valorizzazione di specifiche aree territoriali,” conclude la parlamentare azzurra, “costituiva una condivisibile mossa a garanzia del nostro sistema sociale e culturale, che si fonda proprio sui piccoli comuni, ed una notevole risorsa economica per i residenti, ma il PD, partito che governa peraltro gran parte di queste realtà, li ha beffati tutti senza colpo ferire.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.