Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanità, Ipasvi: serve una semplificazione, infermieri oberati dalla burocrazia

Più informazioni su

GROSSETO – «Gli infermieri stanno vivendo una situazione di estremo disagioche rischia di abbassare la qualità di assistenza fornita». Lo sostiene l’Ipasvi – infermieri professionali assistenti sanitari vigilatrici d’infanzia, parlando della situazione della Asl 9. «C’è bisogno di una drastica rivalutazione del rapporto infermieri/pazienti. Sempre più spesso il carico di tutto si sta spostando sull’attività interna di reparto. Nel 2014 viviamo ancora in un contesto non informatizzato, per ogni utente si vanno a compilare decine di pagine che rendono i dati ridondanti. A chi giova tutto questo?»

«I processi vanno semplificati – prosegue Nicola Draoli, presidente consiglio direttivo provinciale Ipasvi – ogni giorno assistiamo a realtà operative dove di effettuano, per turno, anche sei dimissioni e sei ricoveri e questo non può non entrare nell’impatto di calcolo del fabbisogno infermieristico. Se poi ci aggiungiamo che ai tanti colleghi che oltre al loro lavoro svolgono i ruoli di animatori di formazione e facilitatori del rischio clinico non viene riconosciuto niente a fronte degli aumentati impegni, che si assiste a spostamenti improvvisi di personale già formato in un dato setting e che ha acquisito competenze specifiche, il quadro di sfiducia è delineato. Chiediamo alla istituzioni e alla politica di farsi carico di queste problematiche con urgenza».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.